CONVEGNO ALMALAUREA

La transizione dall'università al lavoro
in Europa e in Italia

La conoscenza delle caratteristiche più rilevanti e delle modalità più significative dell'ingresso nel mondo del lavoro dei laureati costituisce una verifica indispensabile non solo per le università che li hanno formati ma per l'intero sistema produttivo, per i settori della ricerca, della pubblica amministrazione; una verifica tanto più utile quanto più in grado di avvalersi di documentazione affidabile ed attuale.

La presentazione della VI indagine sulla Condizione Occupazionale dei laureati, concomitante al compimento dei primi dieci anni di ALMALAUREA, verrà preceduta da un'ampia riflessione sulla transizione al lavoro nei principali Paesi europei. ALMALAUREA, in linea con gli obiettivi della Dichiarazione di Bologna sullo spazio comune europeo dell'istruzione, intende contribuire alla maggiore comparabilità dei sistemi superiori nazionali mettendo a confronto criteri e metodologie di lavoro finalizzate alla valutazione della qualità dell'istruzione ed a favorire l'employability dei nuovi diplomati superiori.

La documentazione presentata nella VI Indagine, per il numero di Atenei e per la consistenza dei laureati coinvolti (45mila), per il grande interesse dei protagonisti (hanno risposto all'intervista telefonica 82 laureati su cento), per l'intervallo di tempo osservato (esteso per la prima volta a cinque anni dall'acquisizione del titolo, senza tuttavia tralasciare l'esame a uno e tre anni), offre uno spaccato attendibile ed un terreno aperto ad ulteriori approfondimenti.

Presentazione della VI indagine ALMALAUREA
sulla Condizione Occupazionale dei laureati

 
Venerdì, 27 febbraio ore 14:00
La transizione università-lavoro nell'esperienza europea

Coordina Giancarlo GASPERONI (Università di Bologna)
interverranno:

Germania
Harald SCHOMBURG (Università di Kassel, Wissenschaftliches Zentrum für Berufs und Hochschulforschung)
Regno Unito
John BRENNAN (Open University, Center for Higher Education Research and Information)
Francia
Pierre DUBOIS (Università Marne-la-Vallée, Observatoire des Formations, des Insertions Professionnelles, Evaluations)
Spagna
José Ginés MORA e Adela GARCIA-ARACIL (Università Politecnica di Valencia)
Olanda
Rolf VAN DER VELDEN (Università di Maastricht, Research Centre for Education and the Labour Market)
Polonia
Ewa GIERMANOWSKA (Warsaw University, Institute of Applied Social Sciences)
Ungheria
Peter ROBERT (TÁRKI RT Social Research Institute, Budapest)
OCSE
Jean-Luc HELLER (Divisione "Indicators and Analysis", settore Educazione)
EUROSTAT
Irena KOGAN (Università di Mannheim, coordinatrice del progetto EUROSTAT "Evaluation and analyses on school-to-work transition in Europe")
Italia
Maria Pia SORVILLO, Paola UNGARO (ISTAT, Settore Istruzione e Cultura)
Silvia GHISELLI, Furio CAMILLO, Bruno CHIANDOTTO (Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA)
Sabato, 28 febbraio ore 9:30
La condizione occupazionale dei laureati italiani.
Introduce Pier Ugo CALZOLARI Magnifico Rettore dell'Università di Bologna
Presiede Fabio ROVERSI MONACO (Presidente Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA)

Presentazione del VI rapporto ALMALAUREA sulla Condizione Occupazionale
Andrea CAMMELLI (Direttore Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA)

Interverranno:
Piero TOSI (Presidente Conferenza dei Rettori delle Università Italiane)
Giuseppe DE RITA (Presidente Comitato Nazionale Valutazione del Sistema Universitario)
Anna Maria ARTONI (Presidente del Consiglio Centrale dei Giovani Imprenditori di Confindustria)
Carlo CALLIERI (Amministratore Delegato di Iniziativa Piemonte Spa)
Luciano GALLINO (Università di Torino)
Renato MANNHEIMER (Università Milano Bicocca)
Tiziano TREU (Università Milano Cattolica)
Umberto PAOLUCCI (Vice Presidente Microsoft Corporation)
Tommaso AGASISTI (Presidente del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari)
Letizia MORATTI (Ministro per l'Istruzione, l'Università e la Ricerca)
Intervento video registrato

Bibliografia dei relatori

Questa pagina è disponibile in altre lingue: