CONVEGNO ALMALAUREA

Dall'università al lavoro in Italia e in Europa

La conoscenza delle caratteristiche più rilevanti e delle modalità più significative dell'ingresso nel mondo del lavoro dei laureati costituisce una verifica indispensabile non solo per le università che li hanno formati ma per l'intero sistema produttivo, per i settori della ricerca e della pubblica amministrazione; una verifica tanto più utile quanto più in grado di avvalersi di documentazione affidabile ed attuale.

La presentazione della IX indagine sulla Condizione Occupazionale dei laureati italiani è quest’anno accompagnata da una più ampia riflessione sulla transizione al lavoro nei principali paesi europei. Vengono presentati i risultati della seconda indagine europea sulla situazione occupazionale dei laureati (11 paesi europei più il Giappone) a 5 anni dal conseguimento del titolo (Indagine REFLEX). La ricerca, finanziata dall’UE e sostenuta dal Miur, è stata affidata, per il suo svolgimento in Italia, alla collaborazione AlmaLaurea - Istituto Iard "Franco Brambilla".

Il progetto EuroAlmaLaurea-Net per l'estensione della banca dati dei laureati sul piano continentale, promosso da AlmaLaurea (e sostenuto dalla UE nell’ambito del Programma eTEN) giunge nel corso del convegno alla sua fase conclusiva. Intervengono i Rettori delle Università europee aderenti al Progetto, è l'occasione per tracciare le linee guida dello sviluppo futuro.

La documentazione presentata nella IX Indagine AlmaLaurea, per gli Atenei ed i laureati coinvolti (oltre 89mila di 40 università italiane), per il coinvolgimento dei protagonisti (hanno risposto all'intervista telefonica 85 laureati su cento ad un anno dalla conclusione degli studi, 83 su cento a tre anni, 76 su cento a cinque anni), per il periodo osservato (sono stati intervistati i laureati degli anni 2005, 2003 e 2001), offre uno spaccato di grande interesse della situazione occupazionale in atto ed un terreno aperto ad ulteriori approfondimenti.

Sarà inoltre possibile esaminare la condizione occupazionale e/o di studio di oltre 17mila laureati di 1° livello (con un tasso di risposta all’intervista pari all'89 per cento) ad un anno dal conseguimento del titolo, monitorando così lo stato di avanzamento della riforma universitaria.
Specifiche analisi consentiranno inoltre di approfondire la condizione occupazionale nel lungo periodo (esiti a 10 anni dalla laurea), i tempi di ingresso nel mercato del lavoro, l’attrattività delle lauree scientifiche, la stabilità/precarietà della condizione lavorativa, l’efficacia dei master universitari sul mercato del lavoro, il reddito dei laureati, l’utilizzo delle competenze maturate grazie a periodi di studio all’estero.

Presentazione:
- IX Indagine AlmaLaurea sulla Condizione occupazionale dei laureati italiani
- Indagine REFLEX sulla Condizione occupazionale dei laureati europei
- Progetto EuroAlmaLaurea-Net

Presiede:
Luigi BUSETTO (Pro-rettore Vicario dell'Università di Bologna)
Coordina:
Gilberto ANTONELLI (Univ. Bologna)

Condizione occupazionale nel lungo periodo: esiti a 10 anni dalla laurea
Angelo di FRANCIA (AlmaLaurea), Giancarlo GASPERONI (Univ. Bologna) e Silvia GHISELLI (AlmaLaurea)

Dopo la Riforma Universitaria: i percorsi occupazionali e/o di studio dei laureati di primo livello
Giunio LUZZATTO (Univ. Genova) e Renato STELLA (Univ. Padova)

Laureati e pari opportunità nel mondo del lavoro
Daniela DEL BOCA (Univ. Torino) e Erasmo PAPAGNI (Seconda Univ. Napoli)

Tempi di ingresso nel mercato del lavoro
Antonio SCHIZZEROTTO (Univ. Trento) e Giuseppe ESPA (Univ. Trento)

Lauree scientifiche e mercato del lavoro
Bruno CHIANDOTTO (AlmaLaurea), Marisa CIVARDI e Nello SCARABOTTOLO (Progetto Stella)

Stabilità e precarietà del lavoro, tra pubblico e privato
Mario CENTORRINO (Univ. Messina) e Emilio REYNERI (Univ. Milano Bicocca)

Master universitari e occupazione
Umberto MARGIOTTA (Univ. Venezia Ca’ Foscari) , Giuseppe SILVESTRI (Univ. Palermo)

Il reddito dei laureati
Piero CIPOLLONE (Banca d'Italia), Francesco FERRANTE e Giovanni PORZIO (Univ. Cassino)

Esperienze di studio all'estero: competenze acquisite e competenze utilizzate nel mercato del lavoro italiano.
Maria Cristina PEDICCHIO (Univ. Trieste) , Maria Sticchi DAMIANI (Univ. Luiss - Delegata nazionale Socrates/Erasmus e Erasmus Mundus)

Formazione continua e vita professionale
Giuseppe RONSISVALLE (Univ. Catania)
 

Sabato 3 marzo 2007 ore 9.30

 

 

Saluto dell'Assessore all'Istruzione, Formazione, Lavoro, Politiche per la sicurezza sul lavoro della Provincia di Bologna Paolo REBAUDENGO

Introduce: Pier Ugo CALZOLARI (Magnifico Rettore dell'Università di Bologna)
Presiede: Fabio ROVERSI MONACO (Presidente AlmaLaurea)

Presentazioni:
- IX indagine sulla condizione occupazionale dei laureati
Andrea CAMMELLI (Direttore AlmaLaurea)

- II indagine REFLEX sulla condizione occupazionale dei laureati in Europa e in Giappone
Rolf VAN DER VELDEN (Univ. Maastricht-Coordinatore europeo della Ricerca), Antonio DE LILLO (Presidente Istituto IARD-Coordinatore italiano)

- Progetto EuroAlmaLaurea-EAL-Net (www.eal-net.org)
Angelo GUERRIERO, Alberto LEONE (AlmaLaurea), con l’intervento dei Rettori delle Università europee aderenti al Progetto e di aziende che hanno partecipato al monitoraggio di EAL-Net.

Tavola rotonda, ore 11:30

Il capitale umano formato dall’Università come contributo alla società della conoscenza e allo sviluppo italiano e europeo

Modera: Giampaolo CERRI (Direttore Campus)

Partecipanti:

  • Fabio MUSSI (Ministro dell’Università e della Ricerca)
  • Cesare DAMIANO (Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale)
  • Enrico DECLEVA (Vicepresidente CRUI)
  • Georg WINCKLER (Presidente European University Association)
  • Giuseppe DE RITA (Presidente Censis)
  • Duccio CAMPAGNOLI (Assessore Attività Produttive Regione Emilia Romagna)
  • Alberto FORCHIELLI (Presidente Osservatorio Asia)
  • Antonio GOLINI (Università Roma La Sapienza)
  • Alberto MEOMARTINI (Presidente Commissione Università e Orientamento Confindustria)
  • Augusto PALOMBINI (Segretario Nazionale ADI - Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca Italiani)
  • Gabriele MENEGATTI (già Ambasciatore italiano in Cina)

Intervento del Presidente del Consiglio dei Ministri Romano PRODI

 

 

Ore 15,30: Incontro con le delegazioni delle Università estere per il progetto EuroAlmaLaurea-Eal-Net

Bibliografia dei relatori

Questa pagina è disponibile in altre lingue: