Convegni

Romano Prodi nel suo intervento conclusivo al Convegno AlmaLaurea “Imprenditorialità e innovazione: il ruolo dei laureati”, tenuto il 10 marzo all’Università di Bologna, in occasione della presentazione del XVI Rapporto sulla condizione occupazionale dei laureati

Convegni

“Il merito di AlmaLaurea è di aver raccolto 2 milioni di curricula di laureati, averli messi insieme e organizzati: così facendo ha fluidificato il mercato del lavoro. E’ un esempio “infettivo” che ha toccato tanti altri paesi e che può essere per il futuro un esempio importante

Convegni

AlmaLaurea ha molto da offire agli altri Paesi, è una magnifica iniziativa qui in Italia, la metodologia è ben pensata e credo sia molto positivo che AlmaLaurea guardi ad altri Paesi europei e dell’intera regione mediterranea.