Università

AlmaOrièntati, la guida alla scelta universitaria

Il percorso web corre ora anche fra mobile, Android e iPhone.
29 Luglio 2013

Il 75% dei diplomati “sa con certezza cosa non vorrebbe più studiare”, ma solo il 51% “ha scoperto quali materie di studio gradisce veramente”. Nel complesso i giovani appaiono molto attratti dall’idea di “fare esperienze diverse” (77% dei diplomati) e hanno una forte curiosità di “scoprire cose nuove” (67%). In compenso, se tornassero ai tempi dell’iscrizione alla scuola superiore, 42 diplomati su cento si dicono pentiti della scelta  e cambierebbero l’indirizzo di studio o la scuola.

Per affrontare queste incertezze della popolazione studentesca e delle loro famiglie, AlmaLaurea ha potenziato e rinnovato AlmaOrièntati, il percorso di orientamento alla scelta universitaria messo a punto dal Consorzio interuniversitario. Stessa operazione per le iniziative ad hoc tese a coinvolgere gli istituti di istruzione secondaria superiore ed i diplomandi attraverso AlmaDiploma.

Per questo, oltre alle informazioni sul sito www.almalaurea.it, i 400mila studenti che in questi giorni scelgono il loro futuro possono utilizzare lo strumento AlmaOrièntati (www.almaorientati.it) e usare i percorsi Android e  iOS (iPhone, utilizzabile anche su iPad).
Inoltre è stata creata la versione web-mobile utilizzabile disponendo di una connessione ad Internet su qualsiasi smartphone.

Dice Andrea Cammelli, direttore di AlmaLaurea: “Sempre più la scuola ha il dovere di seguire il giovane nella sua esperienza successiva, sia essa il proseguimento all’università o ad altro tipo di studi o l’ingresso nel mondo del lavoro, per valutare l’adeguatezza della formazione impartita tra i banchi e i laboratori. Per farlo occorrono strumenti efficaci, analisi e conoscenze affidabili e tempestive in grado di aiutare a leggere la realtà a partire dalle evidenze empiriche. E’ il primo, fondamentale, anche se spesso misconosciuto, passaggio: conoscere per governare, come ricordava Luigi Einaudi. Alla fine del percorso, viene restituito al giovane un profilo personalizzato. È orientativo, naturalmente: nessuno può dire con assoluta certezza qual è la scelta migliore per un ragazzo, ma certo sono indispensabili strumenti che aiutino a scegliere in modo consapevole, evitando di affidare il proprio futuro ai consigli degli amici, al sentito dire e al buon senso della vicina di pianerottolo”.

AlmaOrièntati rappresenta un’importante occasione per documentarsi. Le informazioni fanno riferimento a studi accreditati in Italia e in Europa e alle indagini AlmaLaurea, con particolare riguardo all’esperienza concreta, di studio e di lavoro, compiuta dagli studenti universitari che hanno completato il loro percorso di studio con successo.

AlmaOrièntati è un percorso articolato in quattro tappe:

  1. Individua i tuoi punti di forza
  2. Conosci il sistema universitario e il mercato del lavoro? Prendi confidenza con alcune delle loro caratteristiche.
  3. Cerca il tuo corso di studio. Individua i corsi di laurea in base alle materie di studio che più ti piacciono.

Che cosa vuoi fare da grande? Valuta le tue aspirazioni lavorative per scegliere meglio il percorso universitario.