Lavoro

Lavoro e formazione: l'esperienza di Talenti CSI Piemonte

AlmaLaurea ha affiancato il Consorzio piemontese nel progetto sul digitale, una best practice per favorire l’incontro tra giovani laureati, imprese e realtà pubbliche.
23 Novembre 2018

La prima edizione di Talenti CSI Piemonte, il progetto realizzato dal Consorzio per il Sistema Informativo del Piemonte (CSI) ha premiato i migliori talenti italiani con il supporto di AlmaLaurea.

Quindici laureati in discipline tecniche, informatiche e scientifiche, sono stati assunti con un contratto di apprendistato per operare in ambito ICT e avranno l’opportunità di frequentare il master di secondo livello in Digital Innovation for the Public Sector, realizzato in collaborazione con Corep (Consorzio per la Ricerca e l'Educazione Permanente) e l'Università di Torino.

AlmaLaurea, selezionata come partner nella selezione dei candidati, ha condiviso le finalità di Talenti CSI Piemonte per il forte impatto sociale che il progetto riviste. Si tratta infatti di un’iniziativa di pubblica utilità che coinvolge e connette le Università, favorisce la formazione specializzata grazie alle risorse del Fondo sociale Europeo, e l’occupazione dei giovani laureati, articolandosi attorno ad un tema di importanza strategica quale la digitalizzazione dell’Amministrazione Pubblica.

A questo fine, l'iter di selezione messo a punto da AlmaLaurea, mediante l'utilizzo di strumenti innovativi somministrati in modalità blended, ha permesso di compattare i tempi di selezione, di accelerare le operazioni di raccolta e preselezione delle candidature, e poi di approfondire in presenza la selezione dei profili più idonei al fine di rispondere in modo puntale alle esigenze di CSI e dei giovani laureati selezionati.

Leggi l'intervista a Barbara Gherra, Responsabile Gestione e Sviluppo Risorse Umane di CSI Piemonte