IX Indagine AlmaLaurea sulla condizione occupazionale dei laureati.Dall'università al lavoro in Italia e in Europa

A cura del: Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea
Edito da: Il Mulino, 2007 pp. 406
ISBN: 978-88-15-11975-9

Presentazione di Fabio ROVERSI MONACO
Prefazione di Romano PRODI
Premessa di Pier Ugo CALZOLARI

 

Ordina il volume

 

La presentazione del IX Rapporto sulla condizione occupazionale dei laureati italiani è quest'anno accompagnata da una più ampia riflessione sulla transizione al lavoro nei principali paesi europei. In primo luogo, vengono presentati i risultati della seconda indagine europea sulla situazione occupazionale dei laureati a 5 anni dal conseguimento del titolo (Indagine REFLEX). La ricerca, finanziata dall'UE e sostenuta dal MIUR, è stata affidata, per il suo svolgimento in Italia, alla collaborazione AlmaLaurea - Istituto Iard "Franco Brambilla". Per di più, il progetto EuroAlmaLaurea-Net per l'estensione della banca dati dei laureati sul piano continentale, promosso da AlmaLaurea (e sostenuto dalla UE nell'ambito del Programma eTEN) è giunto alla sua conclusione. Se ne tracciano qui, oltre che un primo bilancio, le linee guida per lo sviluppo futuro.

La documentazione presentata nel IX Rapporto AlmaLaurea, per gli Atenei ed i laureati interessati (oltre 89mila di 40 università italiane), per il coinvolgimento dei protagonisti (hanno risposto all'intervista telefonica 85 laureati su cento ad un anno dalla conclusione degli studi, 83 su cento a tre anni, 76 su cento a cinque anni), per il periodo osservato (sono stati intervistati i laureati degli anni 2005, 2003 e 2001), offre uno spaccato di grande interesse della situazione occupazionale in atto e un terreno aperto ad ulteriori approfondimenti. E' stato inoltre possibile esaminare la condizione occupazionale e/o di studio di oltre 17mila laureati di 1° livello (con un tasso di risposta all'intervista pari all'89%) ad un anno dal conseguimento del titolo, monitorando così lo stato di avanzamento della riforma universitaria.

Specifici contributi realizzati con il supporto di un autorevole e qualificato gruppo di studiosi a cui è stata messa a disposizione la più recente documentazione AlmaLaurea, consentono di approfondire la condizione occupazionale nel lungo periodo (esiti a 10 anni dalla laurea), i tempi di ingresso nel mercato del lavoro, l'attrattività delle lauree scientifiche, la stabilità/precarietà della condizione lavorativa, l'efficacia dei master universitari sul mercato del lavoro, il reddito dei laureati, l'utilizzo delle competenze maturate grazie a periodi di studio all'estero.

 

INDICE DEL VOLUME

Presentazione di Fabio ROVERSI MONACO
Prefazione di Romano PRODI
Premessa di Pier Ugo CALZOLARI

Parte prima: L’indagine

1. Il IX Rapporto sulla condizione occupazionale dei laureati, di Andrea Cammelli
2. Tavola rotonda: il capitale umano formato dall’università come contributo alla società della conoscenza e allo sviluppo italiano e europeo, interventi di Fabio Mussi, Cesare Damiano, Giuseppe de Rita, Enrico Decleva, Antonio Golini, Alberto Meomartini, Georg Winkler, Augusto Palombini, Duccio Campagnoli, Gabriele Menegatti (moderatore Gianpaolo Cerri)

Parte seconda: Gli aprofondimenti

3. La condizione occupazionale dei laureati nel lungo periodo: il lavoro dei laureati nel 1997-1998, di Angelo di Francia, Giancarlo Gasperoni e Silvia Ghiselli
4. I percorsi occupazionali e/o di studio dei laureati di primo livello, di Giunio Luzzatto e Renato Stella
5. Le differenze di genere nei redditi e nella soddisfazione dal lavoro dei laureati, di Valerio Filoso ed Erasmo Papagni
6. Le differenze di genere nei percorsi formativi e occupazionali dei laureati, di Daniela Del Boca
7. Quali laureati trovano prima lavoro?, di Giuseppe Espa, Rocco Micciolo e Antonio Schizzerotto
8. Lauree scientifiche e mercato del lavoro, di Bruno Chiandotto, Angelo di Francia, Marisa Civardi e Nello Scarabottolo
9. Stabilità e precarietà del lavoro, tra pubblico e privato, di Emilio Reyneri e Mario Centorrino
10. Master universitari e occupazione, di Umberto Margiotta e Giuseppe Silvestri
11. Il reddito dei laureati AlmaLaurea: analisi e spunti di riflessione, di Piero Cipollone, Francesco Ferrante e Giovanni Porzio
12. Esperienze di studio all’estero: competenze acquisite e competenze utilizzate nel mercato del lavoro, di Maria Sticchi Damiani e Maria Cristina Pedicchio
13. La formazione continua e il IX Rapporto AlmaLaurea, di Giuseppe Ronsisvalle
14. Una visione sinottica dei giovani laureati italiani secondo la loro soddisfazione sul lavoro: la segmentazione AlmaLaurea in «animaletti» più o meno soddisfatti, di Furio Camillo, Claudia Girotti e Anna Maria Lilli

Parte terza: I progetti internazionali

15. Il professionista flessibile nella società della conoscenza: primi risultati del progetto Reflex, di Jim Allen e Rolf van der Velden
16. I laureati italiani secondo l’indagine Reflex. Alcune considerazioni preliminari, di Antonio de Lillo
17. Dichiarazione della Commissione europea sul Progetto Eal-Net, di Barbara Nolan
18. Il Progetto EuroAlmaLaurea Eal-Net, di Angelo Guerriero e Alberto Leone
19. I commenti delle delegazioni estere al Progetto Eal-Net

Riferimenti bibliografici

Gli autori