IX Profilo dei laureati italiani. La riforma allo specchio

A cura del: Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea
Edito da: Il Mulino, 2007 pp. 432
ISBN: 978-88-15-12064-9

Presentazione, di Silvano FOCARDI
Prefazione, di Luciano MODICA
Premessa, di Fabio ROVERSI MONACO

 

Ordina il volume

 

Per la prima volta, a distanza di sei anni dall’avvio della riforma, è possibile scattare la fotografia dei laureati di primo livello e specialistici «puri», ovvero di coloro che hanno cominciato e concluso gli studi nell’Università riformata. Sono i figli della Riforma. È la consistenza numerica del collettivo esaminato a permettere oggi interpretazioni più fondate, conclusioni più coerenti, particolarmente utili nel dibattito in corso sulla revisione delle classi di laurea. Il problema, infatti, non è dimostrare che la riforma ha fallito o ha avuto successo, sulla base di opposte fazioni ideologiche, ma fornire il quadro concreto dei risultati prodotti, per dare modo agli addetti ai lavori di intervenire su ciò che non ha funzionato. Cosa è cambiato, dunque, dal 2001, anno di avvio della riforma, al 2006, rispetto al vecchio ordinamento di studi? A questo interrogativo intende dare risposta il IX Profilo dei laureati italiani, realizzato dal Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea in occasione del dibattito sulla verifica dei sistemi d’istruzione superiore in Italia e in Europa. Il Profilo prende in considerazione gli oltre 185mila laureati nel 2006 in 41 Atenei dei 51 consorziati ad AlmaLaurea (cioè quelli aderenti al Consorzio da almeno un anno): in particolare si tratta di 120.797 laureati post-riforma e di 64.564 laureati pre-riforma. Per la prima volta viene presentato anche il Primo Rapporto sulla condizione occupazionale e formativa che ha coinvolto coloro che sono usciti dall’Università nell’anno solare 2005: si tratta di quasi 80mila dottori di 41 università italiane.

 

INDICE DEL VOLUME

Presentazione, di Silvano FOCARDI
Prefazione, di Luciano MODICA
Premessa, di Fabio ROVERSI MONACO

PARTE PRIMA:
IL IX PROFILO DEI LAUREATI ITALIANI 2006

1. La riforma degli orientamenti didattici: luci e ombre a sei anni dall’avvio. Caratteristiche e performance dei laureati 2006, di Andrea Cammelli
2. L’Indagine AlmaLaurea 2007 sul Profilo dei laureati. Caratteristiche e performance di 185.000 laureati di, Andrea Cammelli, Giampiero Mignoli e Silvia Galeazzi
3. Il dibattito. Lo stato d’avanzamento della riforma in Italia, interventi di Maria Sticchi Damiani, Luigi Berlinguer, Gianni Guastella, Angelo Guerraggio, Mario Morcellini e Andrea Lenzi
4. I primi laureati specialistici «puri», di Luciano Benadusi e Gian Piero Mignoli
5. Diritto allo studio e servizi agli studenti, di Francesco Peroni e Andrea Messeri
6. Studiare e vivere da stranieri nelle università italiane, di Silvia Galeazzi e Luigi F. Donà Dalle Rose
7. Il Ruolo dell’esperienza Erasmus e delle conoscenze linguistiche nell’Europa allargata, di Linda Lombardo
8. Adulti all’Università. Una sfida per l'innovazione, di Aureliana Alberici
9. Le motivazioni nella scelta dei percorsi appena conclusi, di Veleria Ruggiero
10. I laureati di primo livello negli atenei Stella, di Nello Scarabottolo

PARTE SECONDA
I figli della riforma: formazione e occupazione

11. Dopo la laurea di I livello: indagine sperimentale sui laureati dell’anno solare 2005, di Andrea Cammelli
12. L’impatto dell’integrazione di tecniche multiple di rilevazione nell’Indagine sulla condizione occupazionale AlmaLaurea: una misura di propensity score in spazi condizionati multivariati, di Furio Camillo e Claudia Girotti
13. Lauree scientifiche e lauree umanistiche, di Ulderico Segre e Elio Franzini
14. Gli esiti occupazionali dei laureati di I livello: differenze territoriali, di Silvia Ghiselli
15. Differenze di genere, di Mirella Giannini e Chiara Cimini

PARTE TERZA
La convergenza dei sistemi d’istruzione superiore in Europa

16. La convergenza dei sistemi d’istruzione superiore in Europa, di Roberto Moscati
17. L’introduzione di corsi di laurea di I e II livello in Germania, di Ulrich Teichler
18. Proseguire gli studi superiori sempre più a lungo?, di Pierre Dubois e Mathieu Grünfeld
19. I riflessi di Bologna e di Lisbona nel contesto universitario finlandese, di Marja Häyrinen-Alestalo
20. Il Processo di Bologna in Polonia, di Marek Frankowicz

Riferimenti bibliografici

Gli autori