La transizione dall'università al lavoro in Europa e in Italia

A cura del: Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea
Edito da: Il Mulino, 2005 pp. 368
ISBN: 88-15-10832-6

Presentazione, di Letizia Moratti
Prefazione, di Piero Tosi
Premessa, di Fabio Roversi Monaco

 

Volume fuori catalogo

 

La conoscenza delle caratteristiche più rilevanti e delle modalità più significative dell'ingresso dei laureati nel mondo del lavoro costituisce una verifica indispensabile non solo per le università che li hanno formati, ma per l'intero sistema produttivo, per i settori della ricerca e della pubblica amministrazione; una verifica tanto più utile quanto più in grado di avvalersi di documentazione affidabile e attuale.

Questo volume, frutto di una approfondita riflessione sulla transizione al lavoro nei principali paesi europei che ha preceduto la presentazione della VI indagine ALMALAUREA sulla Condizione occupazionale dei laureati, fornisce un quadro comparativo tra i sistemi superiori nazionali e mette a confronto criteri e metodologie di lavoro finalizzate alla valutazione della qualità dell’istruzione ed a favorire l’employability dei nuovi diplomati superiori. La prima parte del volume tratta aspetti specifici e significativi della transizione dei laureati italiani. La seconda parte, dedicata al panorama europeo, presenta alcune tra le più importanti esperienze di ricerca sviluppate e i principali risultati. Nella terza parte vengono raccolti i pareri e le analisi dei relatori che con la loro partecipazione al Convegno di febbraio 2004 hanno contribuito, a partire dalla documentazione della VI indagine ALMALAUREA, alla discussione sugli esiti professionali dai laureati italiani.

 

INDICE DEL VOLUME

Presentazione, di Letizia Moratti
Prefazione, di Piero Tosi
Premessa, di Fabio Roversi Monaco

Il VI Rapporto AlmaLAurea sulla condizione occupazionale, di A. Cammelli

PARTE PRIMA: LA TRANSIZIONE UNIVERSITÀ-LAVORO IN ITALIA

1. Dopo il titolo: laureati e diplomati italiani a confronto, di M.P. Sorvillo e P. Ungaro
2. Le informazioni sulla condizione occupazionale dei laureati: uno strumento per le decisioni, di T. Agasisti
3. Dall'aspirazione alla soddisfazione: tipologia di transizioni e percorsi laurea-lavoro definiti su basi soggetive, di F. Camillo e S. Ghiselli

PARTE SECONDA: LA TRANSIZIONE UNIVERSITÀ-LAVORO IN EUROPA

4. La transizione università-lavoro in Europa. Il quadro di riferimento, di L. Gallino
5. L'inserimento dei diplomati dei corsi di studio superiori: una sfida alla comparabilità internazionale, di J.-L. Heller
6. La transizione dall'istruzione superiore al mercato del lavoro in Europa, di I. Kogan
7. La transizione dall'università al mondo del lavoro in Germania, di H. Schomburg
8. Indagini sullo stato occupazionale dei laureati nel Regno Unito, di J. Brennan
9. L'evoluzione professionale dei diplomati in corsi di laurea di lunga durata. Il caso della Francia, di P. Dubois, K. Thockler e V. Lepaux
10. Dall'università al mercato del lavoro: modelli di analisi e risultati. Il caso della Spagna, di J.-G. Mora e A. García- Aracil
11. Il mercato del lavoro per diplomati e laureati nei Paesi Bassi, di R. van der Velden e R. de Vries
12. Indagine sulla carriera professionale dei laureati in Polonia, di E. Giermanowska
13. La transizione dall'università al lavoro in Ungheria, di P. Róbert

PARTE TERZA: IMPRESE E ISTITUZIONI

14. Il VI Rapporto AlmaLaurea sulla condizione occupazionale: commenti e contributi, di A.M. Artoni, L. Biggeri, C. Callieri, U. Paolucci e T. Treu

Appendice

Riferimenti bibliografici

Gli autori