Lavoro

AlmaLaurea apre a Milano, Roma e Padova per la ricerca e selezione di laureati

Tre nuove sedi per favorire l’ingresso nel mondo del lavoro del capitale umano meglio formato. Andrea Cammelli: “E’ il nostro contributo per favorire le nuove generazioni e la ripresa del Paese”.
04 Febbraio 2013

AlmaLaurea ha aperto tre nuove sedi a Milano, Roma e Padova per favorire la ricerca e la selezione di personale qualificato, laureati e diplomati. E per farlo ha assunto sei giovani psicologi del lavoro ed esperti di risorse umane, dopo una selezione che si è svolta la scorsa estate e che ha visto la partecipazione di oltre tremila candidati.

Per contattare la sede centrale di Bologna e le filiali di AlmaLaurea è attivo anche un numero verde: 800.242119.

Un segnale positivo, soprattutto per le nuove generazioni: da una parte AlmaLaurea, che rappresenta l’85 per cento dei laureati con le sue 64 Università aderenti, ha offerto, nelle sue possibilità, posti di lavoro; dall’altra si vuole potenziare l’utilizzo dei servizi di recruiting e selezione del personale per favorire l’ingresso nel mercato del lavoro di neolaureati e laureati con esperienza.

Assumere in questo periodo per noi ha significato un impegno e uno sforzo notevoli, ma pensiamo che anche un piccolo segnale come il nostro possa contribuire a ridare opportunità di futuro ai giovani”, spiega il professor Andrea Cammelli, fondatore e direttore di AlmaLaurea. “D’altra parte lo abbiamo sempre sostenuto: per favorire la ripresa e dare chance al capitale umano meglio preparato occorre potenziare sempre più un sistema come quello di AlmaLaurea che garantisce uno strumento di selezione democratico, capace di offrire uguali opportunità di partenza e uguale visibilità ai laureati e diplomati”.

Le nuove filiali metteranno a disposizione del mondo imprenditoriale e professionale, italiano ed estero, un milione e 800mila curricula, aggiornati e in lingua inglese, di neolaureati, laureati con pluriennale esperienza e di diplomati di scuola secondaria italiani. Tra questi, 250mila sono ingegneri, 300mila economisti e statistici, 62mila laureati nell’area scientifica. E poi quasi 107mila architetti e 67mila laureati del settore chimico farmaceutico.

Saranno inoltre forniti servizi di selezione del personale (preselezione, selezione completa, assessment center e colloqui) arricchiti da sessioni di prove costruite ad hoc da esperti psicologi del lavoro. L’obiettivo è aiutare le aziende a rilevare caratteristiche personali e skills trasversali dei candidati e di evidenziarne punti di forza e debolezza rispetto al ruolo ricercato.

In questo modo vogliamo rafforzare i contatti con le aziende del territorio, anche con le piccole e medie imprese e gli studi professionali - continua Andrea Cammelli – e dare più opportunità lavorative ai giovani grazie a un lavoro costante di incrocio tra i profili dei candidati e le esigenze reali del mondo produttivo, quello che oggi più manca”.

 

INFORMAZIONI E CONTATTI:

Numero verde: 800.242119
Dal lunedì al venerdì dalle 09 alle 13 e dalle 14 alle 17.30
Bologna- Sede centrale viale Masini, 36 - 40126 Bologna - Tel. +39 051 6088919 - Fax. +39 051 6088988
Milano - Via Palmanova, 67 - 20132 Milano
Roma- Via Goito, 58 - 00185 Roma
Padova - Corso Stati Uniti, 18 - 35127 Padova