Lavoro

Trieste, AlmaLaurea sul mercato internazionale del lavoro

Seminari per laureati, uffici placement di ateneo, aziende delle due sponde dell’Adriatico
05 Novembre 2013

Un ciclo di seminari per laureati, uffici placement di ateneo, aziende di Albania, Austria, Bosnia-Herzegovina, Bulgaria, Croazia, Germania (Baden-Wurttemberg and Bayern), Italia (Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna), Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovenia, Slovacchia, Ucraina (Odessa), Ungheria. Li organizza a Trieste il progetto DIANET promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia, Area Science Park e dal fondo sociale europeo (http://www.welcomeoffice.fvg.it/media/294636/dianet_-_thematic_seminars_-_international_placement__november_13_2013.pdf). Lingua usata: l’inglese.

AlmaLaurea è stata chiamata il 13 novembre a partecipare ad un incontro tematico sull'International Placement, l’investimento internazionale. Francesca Ralli, marketing manager del consorzio universitario, tratterà delle competenze richieste dalle aziende e della valorizzazione dei candidati (come scrivere il curriculum vitae, come valorizzare le proprie competenze, come fare una ricerca di lavoro efficace, come costruire una presenza digitale sui social network utile anche alla ricerca di lavoro). Si parlerà anche di Adria-Hub, il progetto in cui è coinvolta anche AlmaLaurea, per creare un ponte fra le due sponde dell’Adriatico e fare dell'area un centro stabile per uno sviluppo tecnologico sostenibile. Il progetto coinvolge oltre venti diversi partner di cinque Paesi: Italia, Serbia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro. Otto università ne fanno parte, coordinate da quella di Bologna, con cinque istituti pubblici e una decina di soggetti privati ​​, imprese e consorzi di imprese. Questa associazione transnazionale vuole promuovere e facilitare il contatto tra galassie educativi e aziendali, la creazione di nuovi canali e metodi di comunicazione. Adria - HUB influisce su più di 120 caratteri principali della vita sociale ed economica dell'area adriatica.

Il progetto Dianet prevede seminari incentrati su tre aree principali: servizi internazionali; finanziamenti per la ricerca e l'innovazione verso il 2020; organizzazione e sostegno dei servizi di internazionalizzazione della ricerca.