Lavoro

Nestlé, 20mila opportunità di lavoro per giovani europei

In Italia mille posti dal 2014 divisi tra stage e contratti a tempo determinato e indeterminato.
21 Novembre 2013

Ventimila nuove posizioni professionali per i giovani di tutta Europa nei prossimi tre anni. E' l'ambizioso obbiettivo di Nestlé need YOUth, che prevede per l'Italia oltre mille opportunità a partire dal 2014.

L'iniziativa, in particolare, offrirà diecimila opportunità di apprendistato e stage e diecimila posizioni professionali ai giovani al di sotto dei trent’anni entro il 2016.
"Ventimila giovani - dice Androulla Vassiliou, commissario europeo per l'Istruzione - avranno la possibilità di entrare nel mercato del lavoro; ciò dimostra che il settore privato può chiaramente fare la differenza nell'affrontare il problema della disoccupazione. Ci aspettiamo che azioni di questo tipo inneschino iniziative simili da parte di altri stakeholder".

Sarà previsto, all'interno del progetto, un programma di preparazione al lavoro (Readiness for Work) che includerà orientamento professionale, workshop dedicati alla stesura del curriculum e preparazione al colloquio di lavoro.
"Nonostante il periodo di difficoltà che sta attraversando l'Italia, dove la ripresa dell'occupazione giovanile rappresenta una priorità urgentissima - racconta Leo Wencel, capo mercato Gruppo Nestlé in Italia - anche noi vogliamo dare il nostro contributo al progetto Europeo. L'impegno, a partire dal 2014, è di offrire ai giovani sotto i trent’anni oltre mille opportunità in tre anni, equamente divise fra stage e contratti a tempo determinato e indeterminato”.

"Oggi, in Europa - spiega Laurent Freixe, executive vice president di Nestlé e zone director per l'Europa - un giovane su quattro è senza un impiego. Mentre continuiamo a crescere e a investire in Europa, intendiamo fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per rafforzare e sviluppare le competenze di questi ragazzi, rendendoli più interessanti per le aziende, a prescindere dal loro livello di formazione".

Per candidarsi