Lavoro

“Lifelibility Award”: borse da 5mila euro, start up, stage in aziende

17 Dicembre 2013

Stage, assistenza allo start up d'impresa e borse di studio per realizzare il proprio progetto. Questi sono gli obiettivi per giovani tra i 18 e i 30 anni sostenuti da "Lifebility Award", il riconoscimento istituito dai Lions con il patrocinio della Camera di commercio di Milano, che premia progetti e idee innovative sostenibili e sociali, orientate al miglioramento, alla semplificazione e alla fruibilità dei servizi. I vincitori del concorso potranno ricevere o un premio in denaro del valore di cinquemila euro, al lordo delle imposte e tasse, o uno stage retribuito presso uno degli sponsor dell'iniziativa o un carnet di voucher per assistenza allo start up d'impresa. 

Nei tre anni precedenti "Lifebility Award" ha ricevuto 349 progetti provenienti da tutta Italia, ha consegnato 41 premi, con oltre 70 finalisti formati e seguiti da tutor dell'Associazione Prospera sul tema Business Plan.

Come per le passate edizioni, il premio prevede la presentazione di proposte nelle categorie: energia e ambiente; trasporti e mobilità; comunicazione, immagine e design; bioingegneria e biotecnologie; nutrizione e qualità della vita; turismo e beni culturali.

La partecipazione al concorso è riservata ai cittadini italiani tra i 18 e i 30 anni, studenti o lavoratori.

I progetti potranno essere presentati entro e non oltre il 31 marzo 2014 accedendo al sito www.lifebilityaward.com: registrandosi nell'apposita area ci si deve iscrivere a ideaTRE60, quindi, attraverso la compilazione di un form, sarà possibile sottoporre le proprie idee. Saranno ammesse sia proposte individuali sia realizzate in team.