Lavoro

Gruppo Sanpellegrino apre le porte a trenta neolaureati

Il progetto si chiama Sanpellegrino Sales Campus: trenta neolaureati per uno stage retribuito di sei mesi.
19 Dicembre 2013

Il Gruppo Sanpellegrino cerca trenta neolaureati "dinamici e motivati per un'esperienza che unisce la formazione e la pratica concreta sul campo".

Il progetto si chiama Sanpellegrino Sales Campus: uno stage retribuito di sei mesi nell'area commerciale che partirà il prossimo marzo su tutto il territorio nazionale. Ogni candidato che avrà superato la prima fase di selezione dovrà inviare una breve video-presentazione (massimo un minuto) per dimostrare le proprie abilità, peculiarità e capacità relazionali. Un pool di esperti sceglierà i trenta ragazzi che diventeranno l'anima del Sanpellegrino Sales Campus. Per candidarsi mandare il proprio curriculum vitae a spcampus@waters.nestle.com.

Maggiorni informazioni su www.sanpellegrino-corporate.it

Il Sanpellegrino Sales Campus prevede giornate di training formativo in aula e una fase operativa sul campo con il supporto di manager dell'azienda. Durante il percorso ogni attività sarà raccontata dagli stessi ragazzi in video-pillole: in questo modo i trenta tirocinanti potranno condividere su Internet il loro viaggio in un diario digitale nel quale ripercorrere, anche con i loro coetanei, la loro esperienza. L'iniziativa si colloca nell'ambito di Sanpellegrino Campus nato per avvicinare e sostenere il mondo dell'Università e dei giovani. Il percorso è partito con il Premio Sanpellegrino Campus per giovani laureati. La seconda edizione nel 2014 premierà le migliori tesi di laurea in Acqua e Benessere, Sostenibilità Ambientale ed Economica e Made in Italy. In parallelo, sarà sviluppato un ulteriore progetto, Sanpellegrino Meets University, che mira a uno scambio reciproco di conoscenze ed esperienze tra il mondo accademico e la realtà di Sanpellegrino.

Sanpellegrino Sales Campus è sviluppato all'interno del programma "Nestlè needs Youth" con il quale la multinazionale proprietaria del marchio italiano dice di voler creare in Europa, nei prossimi tre anni, 20.000 nuove posizioni professionali per i giovani al di sotto dei 30 anni. Nestlè dichiara "10.000 opportunità di apprendistato e stage e 10.000 posizioni professionali ai giovani, provenienti da tutti i Paesi europei, entro il 2016".