AlmaLaurea News

A tu per tu con l’India

Primo incontro tra AlmaLaurea e una delegazione di Università Indiane per conoscere tutti i benefici del modello realizzato dal Consorzio.
27 Maggio 2014

AlmaLaurea compie un altro passo avanti nell’internazionalizzazione del suo modello. L’incontro, avvenuto il 23 maggio nella sede di AlmaLaurea a Bologna, ha permesso al direttore e fondatore del Consorzio, il professor Andrea Cammelli di illustrare a una delegazione di docenti delle principali Università Indiane i pilastri fondamentali su cui si basa il sistema integrato AlmaLaurea. Dall'indagine sul Profilo dei laureati a quella sulla loro Condizione occupazionale, indagati a uno, tre e cinque anni dalla laurea, fino alla banca dati curricula dei laureati, che ad oggi raccoglie oltre 2 milioni di cv, per favorire l'incontro tra domanda e offerta di lavoro. E infine, tutti gli strumenti che AlmaLaurea SRL mette a disposizione delle imprese e dei laureati per favorirne il placement. 

L’interesse mostrato dalla delegazione indiana, attraverso l’analisi e il confronto in merito alle buone pratiche realizzate da AlmaLaurea nel campo della formazione universitaria e dell’employability, ha permesso di individuare delle possibili sinergie tra il Consorzio e le Università indiane.

La futura implementazione del modello a livello pilota in India, sviluppato all’interno del progetto europeo coordinato dal British Council, ha come obbiettivo quello di esaminare il contesto della formazione undergraduate, supportando le principali azioni messe in atto dalla università indiane in merito alla didattica innovativa con riferimento all’uso dell’ICT. Un progetto che mira al diretto coinvolgimento degli studenti, compresa l’analisi delle modalità di assessment e assignment, fino all’utilizzo di forme di quality assurance e alla valutazione del grado di employability. Per l’occasione AlmaLaurea ha inoltre mostrato alla delegazione indiana le importanti implicazioni che il processo di Bologna ha avuto sulla revisione dei programmi universitaria in Italia e in Europa.