Lavoro

"Investiamo sulla formazione tecnica"

“Startup e istituti tecnici superiori, due modi per contrastare la disoccupazione” secondo l’assessore regionale alla formazione e al lavoro dell’Emilia Romagna Patrizio Bianchi.
26 Giugno 2014

Favorire la nascita di startup all’interno dell’università e delle scuole tecniche, ma non solo. È l’impegno della Regione Emilia Romagna per creare nuove imprese. “La linea è questa, bisogna muoversi per inventare nuovi lavori” spiega l’assessore regionale alla formazione e al lavoro Patrizio Bianchi, intervenuto alla presentazione del progetto Petroleum della Fondazione Obiettivo Lavoro. 
“Per contrastare la disoccupazione giovanile, una strada potrebbe essere anche quella di investire sugli istituti tecnici superiori” ricorda Bianchi. E qui AlmaLaurea ha un ruolo chiave perché potrebbe creare una rete simile a quella che già oggi unisce 65 atenei di tutta Italia. “Gli istituti tecnici superiori- precisa infatti l’assessore- sono un percorso alternativo all’università, che a noi sta dando grandi soddisfazioni”.

Guarda il video dell'intervista