AlmaLaurea News

L’identikit dei diplomati 2014

Dal 1° ottobre gli Istituti di scuola secondaria superiore che aderiscono al Progetto AlmaDiploma-AlmaOrièntati possono visualizzare il Profilo d’Istituto dei Diplomati 2014.
07 Ottobre 2014

A meno di tre mesi dalla conclusione dell’Esame di Stato 2014, i quasi 300 Istituti di scuola secondaria superiore che hanno partecipato al Progetto AlmaDiploma-AlmaOrièntati possono consultare i profili dei loro diplomati, per un complesso di circa 40 mila studenti. Basta collegarsi al sito di AlmaDiploma, nell’area riservata alle scuole aderenti per visualizzare il loro identikit.

Il modello, che ricalca quello di AlmaLaurea, indaga infatti le caratteristiche di studio, giudizi e prospettive dei diplomati per offrire una risposta sul piano della conoscenza a ciò che appare ancora largamente incompiuto nel sistema scolastico italiano: la necessità di una diffusa e condivisa cultura della valutazione e la capacità di passare a un orientamento mirato alle caratteristiche specifiche degli studenti.  

Gli Istituti aderenti ad AlmaDiploma-AlmaOrièntati, presenti sul territorio nazionale – con presenze significative in Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Puglia e Sicilia – dal 1° ottobre possono così conoscere il Profilo dei diplomati 2014 disaggregando i dati in base alle diverse variabili o visualizzando nel complesso il profilo dei propri studenti. Dall’anagrafica degli studenti al titolo di studio dei genitori, ma anche esaminare la regolarità negli studi, le conoscenze linguistiche e quelle informatiche. Potranno analizzare come la pensano gli studenti in merito all’esperienza scolastica: la valutazione dell’organizzazione della didattica e dei laboratori, delle attrezzature tecnologiche e sportive fino ai giudizi sul corpo docente. 

Il Profilo dei diplomati permette poi di indagare le attività fuori dall’aula, come stage, studi all’estero, il lavoro durante gli studi, le attività di volontariato e le attività sportive, fino all’analisi delle prospettive di studio e di lavoro dei diplomati.

I quasi 300 Istituti di scuola secondaria superiore, grazie al Profilo dei diplomati, possono inoltre operare confronti fra diversi indirizzi dell’Istituto e con indagini degli anni passati, ma anche rispetto ai dati nazionali che saranno presentati nel corso del Convegno nazionale dell’Associazione AlmaDiploma il prossimo novembre. In questo modo, tutte le scuole aderenti possono avere una visione e una consapevolezza maggiore delle loro strutture organizzative e un’analisi più attenta ed approfondita delle attese e dei bisogni degli studenti al fine di poter intervenire con efficacia.

Il progetto AlmaDiploma-AlmaOrièntati è nato infatti con l’obiettivo di mettere a disposizione uno strumento prezioso, tempestivo, affidabile, per chi ha il compito di “deliberare” al fine di far procedere al meglio la propria scuola e l’intero sistema formativo, e di chi ha il diritto di poter scegliere il proprio futuro: dai dirigenti scolastici agli insegnanti nella stesura del piano dell’offerta formativa, ma anche dalle famiglie agli stessi studenti, e più in generale dal mondo della formazione secondaria a quello dell’impresa, pubblica e privata, sino ai policy makers. A questo fine l’associazione AlmaDiploma organizza inoltre dei corsi di formazione a distanza per tutti i referenti per far conoscere in maniera completa tutte le applicazioni del progetto al fine di poter così guidare anche i ragazzi all’utilizzazione corretta dei vari strumenti.

Approfondimenti