Corsi post laurea

A Milano il master per diventare insegnanti Montessori

L’Università di Milano-Bicocca, con l’Opera nazionale Montessori, organizza il master “Il metodo Montessori: prospettive verso il futuro” che rilascia il titolo abilitante per le scuole primarie e dell’infanzia. Iscrizioni entro il 10 marzo.
27 Gennaio 2015

I principi dell’approccio educativo sviluppato nel primo Novecento da Maria Montessori (1870-1952; pedagogista, filosofa, scienziata, educatrice), insieme alle teorie pedagogiche e didattiche più recenti. Se questo è il presupposto, il fine del master di II livello “Il metodo Montessori: prospettive verso il futuro” organizzato dall’Università di Milano-Bicocca con l’Opera nazionale Montessori, è davvero concreto: formare nuovi insegnanti per le scuole montessoriane, che richiedono obbligatoriamente una specializzazione ad hoc. “Sarà evidenziata la contemporaneità del metodo montessoriano, rileggendolo alla luce dell’attualità”, evidenzia la direttrice, la professoressa Monica Guerra. I termini per iscriversi alla seconda edizione del master scadono il 10 marzo.

Professoressa Guerra, che cos’è, sinteticamente, il metodo Montessori?
“Il metodo Montessori è caratterizzato da un’estrema attenzione verso le specificità di ogni bambino e da una grande responsabilizzazione individuale nella scelta del proprio percorso di apprendimento. Molta della pedagogia attuale è ancora debitrice al lavoro di Maria Montessori. Con il nostro master discutiamo come utilizzarlo al meglio con bambini che però sono diversi rispetto a quelli di un secolo fa”.

Come si svolge il master?
“Ci sono lezioni teoriche ‘dialogate’ e una consistente parte pratica con esercitazioni su materiali montessoriani e lavoro sul campo in scuole a metodo attraverso uno stage complessivo di 100 ore. I docenti sono sia professori della Bicocca sia insegnanti montessoriani esperti in formazione, che sono selezionati dall’Opera nazionale Montessori, il principale riferimento nella proposta di corsi di differenziazione didattica”.

Quali sono le possibilità occupazionali?
“Gli sbocchi professionali sono evidenti, dal momento che, a parità di ore di lezione e di costi, a conclusione del master viene rilasciato a tutti coloro che hanno l’abilitazione all’insegnamento per la scuola primaria o dell’infanzia anche il diploma di differenziazione didattica montessoriana. Il titolo, che ha valenza nazionale, è indispensabile per entrare nella graduatoria riservata e lavorare come docente o supplente in una scuola Montessori”.

 

Master di II livello “Il metodo Montessori: prospettive verso il futuro”
Dipartimento di Scienze umane per la formazione dell’Università di Milano-Bicocca in collaborazione con Opera Nazionale Montessori
Direttore: professoressa Monica Guerra
Dati relativi all’edizione 2014/2015
Sede del corso: Milano
Numero di iscritti: massimo 80 per i due indirizzi
Durata: aprile 2015 - luglio 2016
Stage: sì
Presentazione delle domande: iscrizioni entro il 10 marzo
Costo: 3.000 euro
Per informazioni:
Segreteria didattica e organizzativa
Tel. 02 64484963
E-mail: master.montessori@unimib.it
Sito web: http://www.unimib.it/link/news.jsp?6647076845447827740