Indagini

Donne tra lavoro e formazione

In occasione dell’8 marzo AlmaLaurea traccia l’identikit delle performance formative e professionali delle donne laureate
06 Marzo 2015

Grazie alle Indagini AlmaLaurea sul Profilo e la Condizione Occupazionale dei laureati, che ogni anno prendono in esame oltre 200 mila studenti universitari, è possibile tracciare un identikit delle performance formative e professionali delle donne laureate.

La lettura dei dati relativi alla condizione occupazionale conferma il forte divario in termini non solo occupazionali, ma anche contrattuali e retributivi tra maschi e femmine: un differenziale a favore dei primi che, a parità di condizioni, non diminuisce con il passare del tempo e aumenta in presenza di figli. Eppure, le donne all’università, a livello di qualsiasi percorso di studio, hanno performance più brillanti rispetto ai loro colleghi uomini, sia in termini di regolarità negli studi che di voti.

 

Approfondimenti