Corsi post laurea

Le emozioni nascoste

Il corso professionale di specializzazione della I&G Management, a Roma, il 20 e 21 giugno, con Erika Rosenberg, esperta mondiale di Micro Espressioni Facciali, prima allieva di Paul Ekman.
29 Aprile 2015

“Quante volte mentiamo agli altri cercando di mascherare quello che realmente proviamo e pensiamo?”. Diego Ingrassia, esperto di analisi del comportamento emotivo e Ceo della I&G Management - la società sede italiana di Paul Ekman International e di Persona Global, che si cura di analisi ed applicazione dello studio del comportamento umano in ambito accademico e aziendale - presenta “Le Emozioni Nascoste”, il corso professionale di specializzazione che si terrà a Roma, all’Ergife Palace Hotel, il 20 e il 21 giugno (dalle 9 alle 18).

Promosso e organizzato dalla I&G Management, il workshop è tenuto da Erika Rosenberg, esperta mondiale di Micro Espressioni Facciali e prima allieva di Paul Ekman - con il quale ha condiviso molteplici ricerche, pubblicazioni e applicazioni sulla materia - e parte proprio dalle metodologie scientifiche di osservazione del comportamento non verbale del professor Ekman, “padre” delle micro-espressioni facciali universali. Si tratta delle nuova e più moderna frontiera scientifica di valutazione della credibilità attraverso l’analisi delle emozioni e della comunicazione: a tal punto che, dopo più di quarant’anni di ricerca psicologica e sociale, il metodo del professor Ekman è divenuto tra i più utilizzati ed accreditati per il mantenimento della sicurezza interna e di frontiera. Il suo lavoro, rivelatosi utile nella prevenzione delle attività criminali, è diventato fonte di ispirazione per la serie TV Lie to Me, che ne ha divulgato la metodologia in tutto il mondo.

Ricerche che saranno al centro del seminario di specializzazione “Le Emozioni Nascoste” realizzato proprio per imparare a riconoscere e interpretare ogni espressione e micro espressione del volto: espressioni, macro espressioni, micro espressioni complete e sottili. Al centro del corso le domande: come facciamo a capire quando una persona sta cercando di mascherare, dissimulare o controllare un’emozione? Quali indicatori facciali ci forniscono maggiori informazioni?
Le espressioni che sfuggono al nostro controllo sono spesso parziali e rapide ma si può imparare a riconoscerle
. Erika Rosenberg insegna come fare illustrando cosa osservare del nostro linguaggio non verbale, in particolare rispetto alle nostre espressioni facciali, spigando come questo possa aiutarci a conoscere meglio non solo noi stessi, ma anche il modo in cui comunichiamo con gli altri e portiamo avanti le nostre relazioni, che siano queste nella vita quotidiana, con il partner o sul posto di lavoro.

Proprio per la vastità del campo di applicazione, il corso è rivolto a tutte le persone interessate a sviluppare nuove competenze per poter capire, valutare e prevedere il comportamento degli altri, perfezionandosi ed ottenendo una performance ottimale sul piano relazionale. “Tutti coloro che vogliono imparare a leggere le emozioni dell’altro - precisa Ingrassia - devono prima di tutto imparare a riconoscere le proprie e questo è vero per qualsiasi rapporto, personale, ma ancor di più professionale. In un colloquio o in una relazione, sia per il candidato che si presenta che per chi assume, capire cosa l’altro pensa di noi permette di avere un vantaggio competitivo per giocarsi al meglio ogni opportunità; riconoscere in tempi rapidi le emozioni che prova l’interlocutore aiuta infatti ad anticipare le sue resistenze e superarle con successo”. E aggiunge: “Fino ad oggi il livello di professionalità è stato valutato basandosi sulle competenze conoscitive e tecniche della persona da selezionare. Tuttavia le competenze emotive e comportamentali rappresentano attualmente l’elemento che permette alla persona di emergere e fare la differenza in un contesto lavorativo. Le aziende assumono per le competenze ma poi licenziano per i comportamenti. Nel percorso di crescita del professionista è importante saper leggere le emozioni al di là delle parole”.

 

Corso professionale di specializzazione “Le Emozioni Nascoste”

I&G Management
 


Iscriviti alla Newsletter AlmaLaurea! Ogni mese potrai ricevere una selezione di interviste, articoli e indagini pubblicati su AlmaLaurea.it.

Conosci qualcuno interessato a ricevere la Newsletter AlmaLaurea? Invitalo subito a iscriversi!