Corsi post laurea

Tourism & Hospitality Management

All'Università “Parthenope” di Napoli, lezioni, in italiano e in inglese, approccio internazionale e lezioni con esperti del mondo delle imprese. Iscrizioni aperte fino 21 dicembre 2015.
12 Ottobre 2015

Il master in Tourism & Hospitality Management, organizzato dall’Università “Parthenope” di Napoli, rappresenta un’importante occasione di crescita culturale e professionale per i laureati che intendano specializzarsi nel turismo mediante un percorso qualificato, innovativo e competitivo.

“L’obiettivo è quello di formare figure professionali dotate di competenze specifiche e trasversali in materia di turismo – spiega la professoressa Mariapina Trunfio, direttore del master – che possano interpretare le principali sfide globali in maniera professionale ed innovativa. I nostri studenti imparano a gestire la dinamiche competitive delle imprese e delle destinazioni turistiche e a soddisfare i bisogni differenziati dei diversi target”. Le lezioni, in italiano e in inglese, hanno un approccio internazionale grazie al coinvolgimento di docenti di Università e Business School straniere, e una focalizzazione sulle problematiche reali delle imprese grazie alla presenza di esperti specializzati in tematiche specifiche e manager di imprese turistiche e destinazioni di eccellenza. Le iscrizioni sono aperte fino al 21 dicembre 2015.

Professoressa Trunfio, a chi è rivolto questo master?
“Il master è indirizzato a tutti i laureati triennali e magistrali delle diverse discipline”.

Com'è organizzata l’attività didattica?
“Le lezioni sono suddivise in 12 moduli: si va dal general management allo studio del business English, dal global scenario (co-progettato con Università straniere), al tourism marketing, all’hospitality management, al tour operators and retail management (co-progettato con ASTOI), al destination management (co-progettato con la Trentino School of Management), allo special interest tourism. Un’attenzione viene dedicata infine alle nuove tecnologie, all’esplosione dei social media e quindi all’e-tourism”.

Può fare l’esempio di alcuni docenti importanti che insegneranno al master?
“L’eccellenza del master è il risultato della presenza di qualificati docenti che provengono dal mondo accademico italiano e internazionale, che effettuano da tempo ricerca nel settore turistico, e di esperti e manager dal mondo delle imprese e delle destinazioni. L’elenco sarebbe lungo; per il dettaglio è opportuno consultare il sito”.

Quali attività pratiche sono previste?
“Il programma del master include una serie di laboratori sperimentali focalizzati su temi innovativi: il Destination Management Lab  approfondisce, in ottica manageriale, lo sviluppo competitivo e sostenibile delle destinazioni turistiche, mentre il Cultural Tourism Lab affronta il tema delle diverse tipologie di turismo culturale – fattore critico di successo dell’Italia - presentando non solo i ‘grandi attrattori’ ma anche gli eventi culturali e la creative industry. Infine, il Food and Wine Tourism Lab sviluppa il rapporto tra enogastronomia e sviluppo locale. Oltre ai laboratori, ci sono anche esercitazioni, casi di studio, testimonianze e project work”.

È previsto uno stage?
“Sì, il tirocinio è obbligatorio per un minimo di 250 ore e può estendersi fino a 6 mesi. È fondamentale che gli studenti comprendano in che modo opera concretamente l’industria del turismo e dell’ospitalità. Questa è un’ottima occasione per maturare esperienze nelle imprese e nelle destinazioni e avere un contatto diretto con il mondo del lavoro: manager ed esperti conosceranno i discenti già in aula contribuendo alla crescita delle competenze e formandoli in vista di futuri stage ed assunzioni”.

In che tipo di azienda verrà svolto lo stage? Che tipo di mansioni svolgeranno gli studenti?
"Le aziende partner coprono tutti i diversi ambiti del turismo e presentano opportunità di stage nei diversi ambiti organizzativi. I partner per la docenza e le attività di stage sono: AllegroItalia Hotels S.p.A.; Associazione Napoli Cinema – Napoli Film Festival; ASTOI Confindustria Viaggi; Chiaja Hotel De Charme; Decumani Hotel De Charme; EGA Worldwide – Congresses & Events; Ente Bilaterale dell’Industria Turistica (Nazionale) – Confindustria; Ericsoft; Evoluta Srl; Fancy Tour; Fondazione Film Commission - Regione Campania; Imprenditori Turistici Campani Srl; Istituto Banco di Napoli – Fondazione; I Viaggi dell’Airone; Mastroberardino SpA; Marinucci Yachting Club srl; Mediasoft S.R.L.; Mediterraneo S.R.L. – Hotel Belvedere e Hotel Cavour 19; MSC Crociere; Palazzo di Varignana; Parallelo 41 produzioni; Progecta – BMT (Borsa Mediterranea del Turismo); Società Italiana Alberghi S.I.A. S.p.A. – Grand Hotel Qvisisana; Sicily Events - DMC Sicily; SRM- Studi e Ricerche per il Mezzogiorno; Studio Trisorio - Arte Cinema; Terme Manzi Hotel & SPA; Trial Travel; Unione Industriali Napoli – Sezione Turismo; VisioNa Scarl – Comicon."

Che sbocchi occupazionali dà il master?
“I nostri studenti potranno lavorare in imprese turistiche, come alberghi e strutture extra-alberghiere, imprese crocieristiche, tour operator e agenzie di viaggio, OLTA, PCO, imprese di eventi, imprese dell’ICT, società di consulenza; numerose opportunità si aprono anche a livello di destinazioni in destination management organization, agenzie di sviluppo turistico, enti di sviluppo e di promozione turistica.”

 

Master di I livello in Tourism & Hospitality Management
Dipartimento di Studi Aziendali e Quantitativi – Università di Napoli “Parthenope”

Direttore: Prof.ssa Mariapina Trunfio
Dati relativi all’edizione 2015/2016
Sede del corso: Napoli
Numero di iscritti: massimo 25
Durata: febbraio 2016 – febbraio 2017
Lingua: italiano e inglese
Stage: sì
Presentazione delle domande: iscrizioni entro il 21 dicembre 2015
Costo: 3.500 euro
Borse di studio: sì
Per informazioni:
Direttore Prof.ssa Mariapina Trunfio
trunfio@uniparthenope.it
tel. 0815474155
E-mail: masterturism@uniparthenope.it
Sito web: http://www.mthm.uniparthenope.it/

 


Iscriviti alla Newsletter AlmaLaurea! Ogni mese potrai ricevere una selezione di interviste, articoli e indagini pubblicati su AlmaLaurea.it.

Conosci qualcuno interessato a ricevere la Newsletter AlmaLaurea? Invitalo subito a iscriversi!