AlmaLaurea News

Vietnam: il progetto coordinato da AlmaLaurea

Voyage Project, “Opportunities for the young and graduates employability in Vietnam”: la presentazione a Bologna l’11 e 12 gennaio.
11 Dicembre 2015

AlmaLaurea presenta Voyage Project “Opportunities for the young and graduates employability in Vietnam. L’11 e il 12 gennaio a Bologna, il progetto teso a valorizzare le opportunità professionali dei giovani laureati del Vietnam, viene discusso alla presenza delle Università vietnamite, dei rappresentanti del mondo del lavoro e delle Università di Barcellona, Minho e Padova. All’incontro prendono parte anche i rappresentati dei tre atenei partner vietnamiti: Tran Quang Binh, Vicerettore dell’Università di Hanoi, Nguyen Dinh Luan, Rettore dell'Università Nazionale di Educazione Artistica, e Pham Le Hoa, Vicerettore dell’Istituto Poste e Telecomunicazioni del Vietnam.

Scopo del progetto di cooperazione, coordinato da AlmaLaurea e finanziato dal programma europeo Erasmus Plus, è implementare nell’arco di un triennio, grazie alla collaborazione dei diversi partner, il modello AlmaLaurea in Vietnam, adattandolo al contesto locale. Con Voyage Project verrà pertanto predisposta la prima banca dati dei laureati vietnamiti la cui finalità è avvicinare giovani, università e mondo del lavoro. Grazie allo sviluppo della piattaforma sarà infatti possibile per le università vietnamite mettere a sistema le modalità e le strategie necessarie a realizzare anche la prima indagine sul profilo dei propri laureati e di disegnare la metodologia d’indagine della condizione occupazionale dei giovani laureati In questo contesto il compito di AlmaLaurea sarà quello di trasferire il proprio know how ai partner vietnamiti, dai tecnici ai ricercatori fino al personale amministrativo, per mettere a punto la piattaforma e trasferire tutte le conoscenze necessarie alla sua gestione anche nel lungo periodo. L’Università di Barcellona, Minho e Padova collaboreranno inoltre al raggiungimento dei risultati fornendo le best practices maturate nel campo dell’occupazione.

Ma perché il Vietnam? Negli ultimi dieci anni il sistema educativo vietnamita ha avuto un importante sviluppo: la World Bank non a caso ha stimato che il numero di scuole nel corso di questi due lustri è più che raddoppiato e gli investimenti pubblici nel settore dell’istruzione hanno registrato un notevole aumento. In particolare, l’ufficio statistico vietnamita ha posto l’accento sulla crescita del numero dei laureati.
In questo contesto, è diventata pertanto di fondamentale importanza la creazione di strumenti moderni, sostenibili e basati su informazioni tempestive e aggiornate come quelle offerte dal modello AlmaLaurea, allo scopo di migliorare la relazione esistente tra università e impresa del Vietnam. Il fine ultimo è correggere non solo lo scollamento tra competenze possedute dai laureati e requisiti richiesti dai datori di lavoro, già presente in molti altri Paesi, ma anche mettere un freno al conseguente incremento della disoccupazione giovanile.

 

 


Iscriviti alla Newsletter AlmaLaurea! Ogni mese potrai ricevere una selezione di interviste, articoli e indagini pubblicati su AlmaLaurea.it.

Conosci qualcuno interessato a ricevere la Newsletter AlmaLaurea? Invitalo subito a iscriversi!

Questa pagina è disponibile in altre lingue: