Lavoro

KPMG assume neolaureati

16 Luglio 2012

KPMG per selezionare neolaureati utilizza anche la banca dati di AlmaLaurea, uno strumento importante per cercare consulenti ed esperti contabili. Il network KPMG è attivo in 152 paesi del mondo con un personale complessivo di oltre 145.000 professionisti e ricavi aggregati di 22,7 miliardi di dollari. In Italia, KPMG è rappresentata da un network di entità che svolgono attività di revisione e organizzazione contabile, business advisory, servizi fiscali e legali. Le persone in Italia sono circa 3.000, presenti in 28 sedi sull'intero territorio nazionale.
L'obiettivo di KPMG è quello di trasformare la conoscenza in valore per i clienti, per la propria comunità e per i mercati finanziari. Le entità aderenti al network KPMG forniscono alle aziende clienti una vasta gamma di servizi multidisciplinari, secondo standard omogenei a livello globale. Esse condividono a livello internazionale gli stessi valori e seguono lo stesso codice etico e di comportamento.

La testimonianza di Andrea Mombelli -  Senior Information Risk Management (nella foto)
“Da neolaureato entrare a lavorare in un network internazionale come KPMG era una delle più grandi opportunità che mi potevo prospettare. Sono diversi gli aspetti che ho considerato, dalla professionalità, solidità della realtà e del brand KPMG alla possibilità di collaborazioni presso i migliori clienti in Italia e all’estero. Mi ha colpito inoltre, l’attenzione riservata alla formazione delle risorse sia tramite corsi dedicati, sia con il training on the job. In particolare, mi ha interessato l’eterogeneità delle competenze sviluppabili nel gruppo IRM, che opera trasversalmente tra l’area di Information Risk Management e quella di revisione contabile.
Dopo questi primi anni di lavoro sono molti gli aspetti che sto apprezzando delle mie giornate lavorative:  la collaborazione ed il team working che spronano a dare il meglio di sè, la possibilità di confrontarsi continuamente con i colleghi con esperienze e competenze diverse, la dinamicità ed intensità dei progetti seguiti. Molto importante è anche il percorso di carriera che KPMG offre, il quale valorizza la professionalità di ognuno di noi in modo mirato ed oggettivo, utilizzando un metodo meritocratico che si concretizza con avanzamenti di carriera tangibili che avvengono annualmente.
Consiglio a chi vuole intraprendere la stessa strada di essere proattivi e disponibili, di mantenere viva la voglia di imparare dai colleghi più esperti e il desiderio di mettersi in gioco per confrontarsi con ambienti professionalmente stimolanti”.

Profili ricercati e sedi di lavoro
Cerchiamo candidati interessati a lavorare su tematiche di It Audit (assistere le aziende nell’affrontare nuovi rischi e nel rispondere tempestivamente alle pressioni degli stakeholder); It Attestation & Compliance (la gestione dei rischi di non conformità alle norme. Il quadro di riferimento è caratterizzato da una continua evoluzione che richiede l’adozione di un sistema di controllo interno efficiente e dinamico); IT Risk Management (il controllo dei rischi, inclusa la sicurezza delle informazioni e l’affidabilità dei processi aziendali, rappresenta una componente rilevante nella Governance dei sistemi IT).
Il candidato ricercato deve essere in grado di “esprimere entusiasmo, iniziativa e orientamento al risultato, possedere una forte motivazione alla crescita professionale, flessibilità ed essere disponibile alla mobilità su tutto il territorio nazionale”. Durante il percorso di selezione si valuta positivamente la “propensione ai rapporti interpersonali e la capacità di problem solving”.
L’offerta è rivolta a neolaureati o laureandi in Economia, Ingegneria Gestionale e Informatica di età compresa tra i 22 e i 26 anni ed una votazione di laurea superiore a 100/110 o una media di 26/30. )
Le sedi di interesse sono: Milano, Torino, Verona, Bologna e Roma

Per saperne di più