Scenario Lavoro

Lavoro

13 Aprile 2011
La passione giovanile per lo sport e le acrobazie hanno indirizzato Erica Fierro verso un lavoro di certo non comune.

Lavoro

8 Aprile 2011
Dall'economia al "geoprocessing" seguendo la passione per l'ambiente e il territorio.

Lavoro

29 Marzo 2011
Laureati e occupazione. Cosa pensano le imprese? AlmaLaurea ha intervistato, con la redazione di Flashvideo del Settore giovani del Comune di Bologna, titolari e amministratori delegati di imprese con sede a Bologna e Provincia leader di settore.

Lavoro

29 Marzo 2011
Una carriera da "construction engineer" quella di Nicola Pantalone, trentunenne abruzzese di Chieti, che nel 2007 si è laureato in Ingegneria meccanica a Bologna.

Lavoro

29 Marzo 2011
Relazioni internazionali e diplomazia. Ecco di cosa vorrebbe occuparsi in futuro Manuela Zito, calabrese classe 1985, che si è appena laureata alla magistrale in Scienze internazionali presso la Facoltà di Scienze politiche di Messina.

Lavoro

22 Marzo 2011
"I laureati che ricerchiamo devono essere flessibili, aperti a nuove esperienze e disposti a qualche sacrificio non solo lavorativo, ma anche psicologico perché sono chiamati a confrontarsi ogni giorno con realtà e culture completamente diverse".

Lavoro

7 Marzo 2011
Gettare un ponte tra due culture, quella italiana e quella dei paesi balcanici. Questo il sogno di Suela Kalia.

Lavoro

7 Marzo 2011
La passione per le lingue straniere è stata la forza motrice di tutta la sua carriera formativa e professionale. Poi, nella ricerca del lavoro, a darle una mano è arrivata anche AlmaLaurea che "Mi ha letteralmente cambiato la vita".

Lavoro

2 Marzo 2011
Sono nati in Italia e qui hanno studiato. E una volta conseguita la laurea, o il master, non sognano più il lavoro dei padri, emigrati dalla Cina per aprire ristoranti e negozi. Aspirano a qualcosa di più.

Lavoro

1 Marzo 2011
Che l'area Euro Mediterranea sia ormai un dato di fatto è evidente.  Lo conferma il professore Fulvio Attinà, presidente del corso di laurea in Politica globale e relazioni Euro Mediterranee dell'ateneo di Catania.

Lavoro

1 Marzo 2011
Quei viaggi "illuminanti" in Yemen, in Islanda e poi in Mali gli hanno trasformato la vita. Leonardo Francesco Paoluzzi, ventotto anni di Terni, ha fatto della sua passione per "l'oltreconfine" un'autentica professione.

Lavoro

1 Marzo 2011
E' nata con lo zaino sulle spalle Eleonora Pozzi, originaria del Perù , classe 1985, laureata triennale in Scienze internazionali e diplomatiche nella sede distaccata a Forlì dell'ateneo di Bologna.

Lavoro

1 Marzo 2011
Dal diploma all'American College of Sofia, uno dei più vecchi istituti d'istruzione al di fuori degli Stati Uniti, chiuso durante il periodo comunista in Bulgaria e riaperto soltanto nel 1992, al dottorato di ricerca a un incarico a Bruxelles: Kornelia Kozovska è una giovane

Lavoro

1 Marzo 2011
C'è un filo conduttore nella vita di Michele Mazzocco, 33enne vicentino: è l'attenzione verso un'alimentazione sana e corretta. Michele, infatti, è stato un calciatore professionista, ha militato in Serie C e mangiare bene è stato indispensabile per le sue performance sportive.

Lavoro

23 Febbraio 2011
Aveva tre anni quando è arrivato in Italia dalla Libia. Ha frequentato una scuola libica e poi si è iscritto alla Facoltà di Ingegneria informatica a Roma Tre.

Lavoro

23 Febbraio 2011
"L'università in Italia è ottima, ma poi il futuro te lo devi costruire in un altro paese".

Lavoro

23 Febbraio 2011
"Un ingegnere non deve chiudersi mai in un ruolo, ma restare sempre aperto ad altre possibilità".

Lavoro

22 Febbraio 2011
A tutti i laureati, con un titolo conseguito nell'anno in corso o nel 2010, con una tesi su un tema inerente alle biotecnologie industriali e ambientali, realizzata con il coinvolgimento anche di un'impresa, ANBI, l'Associazione Nazionale Biotecnologi italiani e ITER,

Lavoro

22 Febbraio 2011

Lavoro

16 Febbraio 2011
"Le popolazioni tenute per secoli sotto controllo se, a un certo punto, grazie alle nuove tecnologie, si accorgono che la libertà esiste, cominciano a domandarsi "Perché noi no?". Ed è allora che nascono le rivolte".