Università

Con il cannocchiale della finanza

20 Giugno 2011

Preparare profili professionali di alto livello nel campo del risk managment facendo intervenire in aula e non solo direttamente il mondo delle imprese. E’ il progetto formativo messo in campo dal Collegio Carlo Alberto, fondazione creata nel 2004 dalla Compagnia di San Paolo e dall’Università di Torino, con la prima edizione del master interamente in lingua inglese in Insurance and Risk Management.
"Abbiamo creato questo nuovo corso post laurea di secondo livello in risposta alle costanti richieste da parte del mondo delle imprese, in primis quelle assicurative, a caccia di profili altamente formati capaci di entrare fin da subito in contatto con il mondo del lavoro" racconta Luca Regis, managing director del master e dottore di ricerca in matematica applicata.
"La nostra missione sposa in toto la filosofia dell’Istituto, ovvero promuovere la ricerca e la didattica nei settori di economia, finanza, scienze politiche e sociali per formare esperti nella gestione del rischio, dell'asset allocation e delle scienze finanziarie che possano poi lavorare in società di consulenza e di assicurazione, nonché negli istituti di regolamentazione".

Come nasce l’idea di creare un corso post laurea ad hoc nel campo insurance and risk management?
"Da anni organizziamo un master in Finance che riscuote molto successo sia tra le imprese che ricercano i profili che prepariamo, sia tra i laureati che chiedono di partecipare in numero sempre maggiore alle varie edizioni. Tuttavia, proprio a seguito dello stretto legame che da sempre intratteniamo con le aziende del settore, ci siamo resi conto della necessità di creare un corso ad hoc che potesse soddisfare la crescente domanda di professionisti di alto livello da inserire in aziende e società di consulenza operanti nel settore assicurativo, ma anche agenzie governative nazionali e estere. A tal fine, abbiamo pianificato un’attività didattica che unisce preparazione teorica e pratica, portando in aula accademici provenienti da importanti università, ma anche professionisti di istituzioni e imprese di valore internazionale".

Una differenziazione dell’offerta formativa per preparare?

"Il master prepara esperti nell’uso di modelli finanziari e metodi quantitativi per le assicurazioni, con particolare riferimento al rispetto dei requisiti di Solvency II e alla misurazione e gestione dei rischi finanziari.  Per questo motivo, abbiamo organizzato il corso in tre parti. La prima è caratterizzata da corsi introduttivi che consentono agli studenti di familiarizzare con gli strumenti quantitativi matematici.  Successivamente, i laureati studiano i principali metodi e tecniche utilizzati in campo assicurativo ed attuariale. Infine, i professionisti del settore entrano in aula ed illustrano agli studenti le principali applicazioni degli strumenti che hanno acquisito: asset liability management, requisiti di solvibilità delle compagnie, rischio di mercato, credito, operativo. Chiudono il cerchio seminari di carattere internazionale e stage in azienda di tre, quattro mesi".

La crisi non ha messo a repentaglio la richiesta di queste figure professionali?
"Quando è esplosa la crisi una delle principali accuse rivolte al settore era che i profili professionali formati magari avevano un’ottima preparazione teorica, ma una scarsa conoscenza dei mercati. Il nostro master nasce proprio per colmare questa lacuna. Oggi, che stiamo andando verso una stabilizzazione dei mercati, abbiamo un riscontro effettivo del valore aggiunto di una formazione di questo tipo: assistiamo a una crescente richiesta di esperti nel campo del risk management in ambito assicurativo. Le ragioni sono due: in Italia la crisi non è stata così forte e non ci sono mai stati, diversamente da altri paesi, tanti profili come questi da potersi ritenere inutili. Anzi, la nostra economia ne era ed è ancora carente".

Master di secondo livello
Scadenza delle domande: 30 agosto 2011
Costo: 15000 euro
Borse di studio: a copertura parziale dei costi di iscrizione, in base a graduatorie di merito
Per informazioni
Segreteria organizzativa

tel: +39 011 6705200
email: federica.gai@carloalberto.org (per questioni riguardanti le procedure di application) e luca.regis@carloalberto.org (per domande sul contenuto del programma)
Sito: www.carloalberto.org/master-insurance