Lavoro

Laureati e imprese a confronto

09 Maggio 2011

Arriva alla sua XVI edizione il career day Carriera&Futuro organizzato da J.E.To.P., la Junior Enterprise del Politecnico di Torino che ha fatto del recruitment il proprio core-business specializzandosi nell'incontro tra domanda ed offerta di lavoro.
L'evento, che si terrà giovedì 19 maggio nel Piazzale Duca d'Aosta, di fronte al Politecnico di Torino (dalle 9 alle 18.30), punta a mettere in comunicazione il mondo delle imprese con laureati, neolaureati e laureandi a caccia di occupazione, offerte di stage e tirocini formativi.
Durante la giornata gli studenti potranno infatti girare liberamente tra gli stand allestiti dalle oltre 30 imprese partecipanti, tra queste anche AlmaLaurea, per incontrare e dialogare con i responsabili delle risorse umane di aziende nazionali e europee di tutti i settori. Non solo, ma avranno la possibilità di consegnare personalmente il proprio curriculum vitae per le posizioni di loro interesse e di inserirlo in formato digitale sulla piattaforma J.E.To.P., consultata periodicamente dalle aziende clienti.
"Abbiamo creato questo importante momento d'incontro, che si ripete ormai da 16 anni, per avvicinare il mondo dell'università e quindi i laureati a quello delle imprese, alla ricerca di profili già dotati di una certa professionalità e di un solido background formativo, ma anche di neolaureati da inserire con contrati di stage e tirocinio" racconta il presidente di J.E.To.P., Vittorio Fidotta ricordando il successo incassato nel corso degli anni dal career day, premiato in occasione della sua XV e XVI edizione con la medaglia dal Presidente della Repubblica Italiana.

Alla manifestazione, patrocinata dal Senato della Repubblica Italiana, dalla Camera dei Deputati, dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, dal Ministero dello Sviluppo Economico, dal Ministero della Gioventù, dalla Regione, dalla Provincia e dalla Città, oltre che da Esperienza 150, Politecnico di Torino, Università di Torino, Confindustria Piemonte e Asfor, saranno infatti presenti oltre a laureati e imprese, anche enti e istituti di formazione post-universitaria.

All'ingresso a tutti gli studenti verrà inoltre distribuita gratuitamente una guida multimediale alle aziende e agli istituti partecipanti: un vademecum sempre a portata di mano con tutte le informazioni e i consigli su come presentarsi a un colloquio di lavoro, ma anche come scrivere un curriculum e come relazionarsi con i responsabili della selezione.

Per l'occasione, i laureati, iscrivendosi, potranno assistere alla presentazione e alle sessioni dedicate di alcune aziende e istituti di formazione.

"Si tratta di un punto di contatto decisivo- prosegue il presidente- visto il distacco ancora molto forte che sussiste nel nostro paese tra mondo accademico e mercato del lavoro". "Da un lato- spiega- ci sono le aspirazioni dei giovani, ovvero trovare un lavoro confacente alle loro aspettative professionali, e, allo stesso tempo, vedersi riconosciuto anche un buon livello retributivo e un contratto stabile: aspetti spesso incompatibili, perché i ragazzi freschi di laurea, quelli che non hanno nessuna esperienza professionale alle spalle, nella maggior parte dei casi non sono preparati per il lavoro di impresa. Prima di inserirsi nelle dinamiche di un'azienda, devono quindi essere formati direttamente sul campo da chi li assume".
"Dall'altro- prosegue Fidotta - ci sono le aziende che colpite dalla crisi sono diventate sempre più esigenti, richiedono competenze sempre più specifiche e internazionali. Puntano su giovani flessibili, con un'ottima conoscenza dell'inglese, che sappiano muoversi su un mercato sempre più competitivo e internazionale. Che abbiamo maturato delle esperienze di stage, di studio o lavoro all'estero. Ma che siano anche dotati di spirito di sacrificio e di voglia di mettersi in gioco".

Insomma un terreno ancora fragile, dove non sempre offerta e domanda si incontrano. "E' qui che entra in gioco il nostro lavoro - precisa il presidente- J.E.To.P. con i suoi consulenti e le sue partnership, offre servizi di ricerca del personale, indagini di mercato e ad hoc su consumatori e aziende, organizza eventi, realizza siti web, allo scopo di avvicinare queste due realtà, valorizzando i momenti di incontro e snellendo le procedure burocratiche".

"In questo senso, con AlmaLaurea condividiamo lo stesso obiettivo" precisa il presidente che guarda alla banca dati dei laureati italiani del Consorzio come "a un'idea ottima, innovativa e unica non solo a livello nazionale, ma anche europeo con cuoi siamo molto lieti di collaborare".

 

Per informazioni
visita il sito www.carrieraefuturo.com
invia una mail a: contatti@jetop.com