Università

Il nostro benessere comincia dall’ambiente

05 Dicembre 2011

Rifiuti, agroalimentare, energia, acqua, biodiversità e molto altro: i settori in cui il diritto dell’ambiente gioco un ruolo di primo piano negli ultimi anni sono cresciuti in modo esponenziale, chiamando in causa figure con competenze specialistiche e trasversali. Il Master di secondo livello in Diritto dell’ambiente offerto dall’Università Sapienza di Roma, spiega il professor Cesare Pinelli, direttore del Master, “offre agli operatori del settore e ai neolaureati una formazione di alto livello in ambito giuridico-istituzionale, puntando su governance, meccanismi di interazione tra normativa nazionale, comunitaria e strumenti di cooperazione internazionale”.

Come si presenta il Master?
“Nel corso della formazione gli iscritti affrontano non solo i fondamentali del diritto e delle normative sull’ambiente, ma imparano a destreggiarsi anche in settori di grande importanza come energia, biodiversità, acqua, rifiuti, agroalimentare, con approfondimenti, studi di case history e di piani di intervento. Il Master prepara quindi una figura professionale specializzata oggi diventata indispensabile sia all’interno della pubblica amministrazione che delle imprese che sono chiamate sempre più di frequente a fare i conti con questioni normative ambientali. L’ecogiurista è tutto questo: un esperto con conoscenze multiple capace di muoversi all’interno di diverse realtà e delle dinamiche internazionali”

A chi si rivolge il Master?
“Ai laureati in discipline giuridiche ed economiche, ma anche a persone che hanno già un profilo professionale, avvocati, manager di imprese del settore, operatori giuridici attivi in enti e amministrazioni, a livello nazionale o internazionale, deputati alla tutela e alla regolazione dell’ambiente nonché, in generale, a quanti aspirino ad operare professionalmente nel campo della protezione del patrimonio ambientale e del benessere dei cittadini”

A lezione oltre ai docenti ci sono professionisti del settore?
“Si. Gli iscritti possono avvalersi oltre che dell’insegnamento di docenti universitari (di diritto pubblico, amministrativo, penale, civile, comunitario, internazionale), di avvocati,  magistrati, amministratori pubblici, professionisti provenienti dal mondo delle imprese. Questo garantisce una formazione ad alto valore aggiunto, non solo teorica ma anche e soprattutto pratica”.

Come si articola la didattica?

“Oltre alle lezioni frontali, sono previsti seminari pratici e workshops specifici nei quali gli iscritti possono misurarsi con casi pratici, secondo il metodo cases and questions e toccare con mano quanto accade al di fuori dell’aula. Al termine del corso, sono previsti stage in enti pubblici o in imprese private che collaborano con il Master”

Dati relativi all’edizione 2011/2012
Scadenza delle iscrizioni: 15 dicembre
Numero di iscritti: minimo 15, massimo 50
Costo: 3mila euro
Per informazioni:
Segreteria: Sig.ra Cristina Torquato
Tel. +39-0649910124
Fax: +39-0649910803
e-mail: cristina.torquato@uniroma1.it
Sito del master:
http://www.masterambiente.uniroma1.it/index.php?option=com_frontpage&Itemid=1