Università

I nuovi professionisti dell’occhiale

03 Febbraio 2012

Circa mille aziende in Italia tra piccoli artigiani e colossi come Safilo e Luxottica, per un totale di più di 16mila addetti. Produzione in crescita (nel 2010 è stata di 2.448 milioni di euro) e così anche l’esportazione, con un vero boom di montature, occhiali da sole e lenti “made in Italy” in viaggio ogni anno verso Stati Uniti (il primo mercato di riferimento) e Paesi asiatici. Percentuali e trend di mercato, diffusi dall’Associazione nazionale dei fabbricanti di articoli ottici (Anfao), sono quelli dell’“occhialeria”. Un settore che rappresenta un fiore all’occhiello dell’economia italiana, anche se, sottolinea Alessandro Ubertazzi, professore di disegno industriale all’Università di Firenze, “non viene ancora considerato a pieno titolo nel gotha della moda”. Forse servirebbero designer che conoscano le tecniche di produzione e le strategie di marketing, ma anche venditori che sappiano che dietro la scelta di una montatura c’è una forte spinta emotiva. Insomma, nuovi professionisti con competenze a cavallo tra progettazione, marketing, comunicazione e optometria, che sappiano inserirsi e dare nuovo impulso a un settore comunque florido e in espansione. A loro si rivolge il master di primo livello in Cultura e design dell’occhiale, lanciato quest’anno dal Dipartimento di Tecnologie dell’architettura e del design “Pierluigi Spadolini” dell’ateneo fiorentino. Rivolto a laureati di corsi triennali e specialistici, ma anche a diplomati all’Accademia di Belle arti o all’Istituto superiore per le industrie artistiche, il master è coordinato dallo stesso professor Ubertazzi. Responsabile l’architetto Benedetta Terenzi.

Professore, da quali esigenze siete partiti per creare il master in Cultura e design dell’occhiale?
“Il master è nato da una nostra ricognizione del settore occhialeria. Ci siamo accorti che c’è tutta una serie di attese non consce. Faccio un esempio: un venditore di occhiali molto spesso non conosce gli aspetti psicologi che portano all’acquisto. Per contro, ci sono designer che non sanno quale know how sta dietro la produzione di un occhiale. Ecco, il corso è dedicato a queste nuove figure e a un settore capace di dare un contributo vero alla nostra economia, ma che deve trovare nuove energie per affrontare il prossimo futuro”.

Come si sviluppa il percorso didattico?
“Il percorso è multidisciplinare. Riunisce diversi corsi di studio, da quelli tecnici a quelli di comunicazione. Questo rende il master unico in Italia: esistono corsi di specializzazione, anche qualificati, che preparano personale addetto, ma mancava la dimensione progettuale dell’alta formazione”.

Chi saranno i docenti? E quanta importanza si darà anche al “sapere pratico”?
“Saranno coinvolti soprattutto professori universitari, ma ogni docente inviterà a partecipare alle sue lezioni designer di fama, capitani di industria e manager della grande distribuzione. Ci saranno anche workshop, incontri e moduli di progettazione in modo da formare gli studenti che non provengono da percorsi tecnici”.

Gli studenti avranno anche la possibilità di fare un tirocinio nelle aziende?
“Le convenzioni non le abbiamo ancora fatte, le attiveremo più avanti su misura di ogni studente. Ma di certo le aziende si offriranno volentieri per gli stage. Anche perché hanno bisogno di personale preparato, e quando lo trovano difficilmente se lo lasciano scappare”.

Informazioni
Master di I livello in Cultura e design dell’occhiale – Prima edizione
Coordinatore: prof. Alessandro Ubertazzi
Responsabile: arch. Benedetta Terenzi
Cfu: 60
Sede: Dipartimento di Tecnologie dell’Architettura e Design “Pierluigi Spadolini”, via San Niccolò 89/a-95 – 50125 Firenze
Scadenza delle iscrizioni: 16 febbraio 2012
Costo del master: 3.200 euro
Posti disponibili: massimo 40
Periodo di svolgimento: marzo – ottobre 2012
Agevolazioni/borse di studio: è prevista l’assegnazione di borse di studio e la possibilità di richiedere voucher formativi
Stage: durata minima di 6 settimane
Segreteria didattica:
Tel. 055 2055530
Fax: 055 2055599
E-mail: master.occhiali@gmail.com
Sito web: www.taed.unifi.it