Rapporti AlmaLaurea 2020

La documentazione 2020 raccolta ed elaborata da AlmaLaurea consultabile online.

AlmaLaurea conduce annualmente le indagini sul Profilo e sulla Condizione occupazionale di:

Grazie al contributo e alla disponibilità di laureati, dottori di ricerca e diplomati di master, la documentazione raccolta da AlmaLaurea porta i risultati delle indagini all'attenzione di giovani e famiglie e assicura agli Atenei aderenti, al MUR, all’Agenzia Nazionale di Valutazione del Sistema Universitario e della Ricerca (ANVUR) e a tutto il sistema universitario, basi documentarie attendibili per favorire i processi decisionali e la programmazione delle attività di formazione, orientamento e servizio per gli studenti.

Il Rapporto AlmaLaurea sui laureati offre una fotografia puntuale delle caratteristiche del capitale umano uscito dal sistema universitario italiano nell’anno 2019 e dello stato occupazionale dei laureati, illustrando anche l’evoluzione temporale degli indicatori su efficacia interna ed esterna del sistema universitario.

Le analisi di AlmaLaurea su dottori di ricerca e diplomati di master aiutano a spiegare il valore aggiunto del lifelong learning o dell’apprendimento continuo, occasione vincente per trovare più facilmente un’occupazione, anche meglio retribuita, o per valorizzare il proprio ruolo professionale al passo con i cambiamenti e le esigenze del mercato.

 

Icona laureatiLaureati

Maggiore regolarità degli studi, abbassamento dell’età alla laurea, più tirocini curriculari: così migliora il profilo dei laureati. Nel 2019 tendenziale incremento anche per il tasso di occupazione, rispetto al 2014: a un anno dal titolo +8,4 punti percentuali per laureati di primo livello e +6,5 punti percentuali per quelli di secondo livello.

I laureati nel 2019 coinvolti nel Rapporto sul Profilo dei Laureati sono oltre 290mila di 75 Atenei: si tratta di 166mila laureati di primo livello (57,3%), 87mila magistrali biennali (29,7%) e 36mila magistrali a ciclo unico (12,5%); i restanti sono laureati pre-riforma (compresi quelli di Scienze della Formazione Primaria).

Il Rapporto sulla Condizione occupazionale dei laureati si basa su un'indagine che riguarda circa 650mila laureati di 76 Atenei e analizza i risultati raggiunti nei mercati del lavoro di Italia, Europa e resto del mondo dai laureati nel 2018, 2016 e 2014, intervistati rispettivamente ad 1, 3 e 5 anni dal conseguimento del titolo.
 

Sintesi dei Rapporti 2020

Consulta i Rapporti

L’emergenza pandemica vissuta in questi mesi ha imposto una profonda revisione delle nostre abitudini di studio, lavoro e vita. In quest'ottica, AlmaLaurea ha:

  • analizzato per la prima volta i dati parziali (da marzo a giugno 2020) raccolti sulla condizione occupazionale dei laureati, per fotografare la situazione contingente, con particolare riferimento al periodo di lockdown;
  • analizzato le tendenze del mercato del lavoro nei primi mesi del 2020 basandosi sulla propria banca dati dei cv;
  • approfondito questa particolare fase storica con un’indagine ad hoc relativa all'emergenza Covid-19.

Primi mesi del 2020: laureati e lavoro ai tempi del Covid-19

 

Video e slide | News

 

Icona Dottori di ricercaDottori di ricerca

Report 2020 su Profilo e Condizione occupazionale: il 53,4% svolge un’esperienza all’estero e a un anno dal titolo l’89% è occupato con una retribuzione mensile netta di circa di 1.700€.

L'indagine sul Profilo dei dottori di ricerca analizza le performance formative di circa 4.000 dottori di ricerca del 2019 di 24 atenei aderenti al Consorzio.

L'indagine sulla Condizione occupazionale dei dottori di ricerca analizza invece le performance lavorative di oltre 5.500 dottori di ricerca del 2018 contattati ad un anno dal conseguimento del titolo di studio di 36 atenei.
 

Sintesi dei report sui Dottori di ricerca

Consulta i report completi

 

Icona diplomati di masterDiplomati di master

Report 2020 su Profilo e Condizione occupazionale: l’87,6% si iscrive per acquisire competenze professionali, l’88,6% lavora a un anno dal titolo e più della metà svolge una professione a elevata specializzazione.

L'indagine sul Profilo dei diplomati di master analizza le performance formative di circa 8.500 diplomati del 2019, di primo e secondo livello, che hanno conseguito il titolo di studio in uno dei 17 atenei aderenti al Consorzio.

L'indagine sulla Condizione occupazionale dei diplomati di master analizza invece le performance lavorative di oltre 12.000 diplomati di master del 2018, contattati ad un anno dal conseguimento del titolo di studio, di 23 atenei.
 

Sintesi dei report sui Diplomati di master

Consulta i report completi