Condizione occupazionale dei Dottori di ricerca

L'Indagine annuale di AlmaLaurea che monitora l'inserimento lavorativo dei dottori di ricerca a un anno dal conseguimento del titolo.

L’Indagine sulla Condizione occupazionale dei dottori di ricerca, avviata nel 2008 in via sperimentale coinvolgendo alcuni degli atenei aderenti al Consorzio AlmaLaurea, è entrata definitivamente a regime dal 2015.  
L'Indagine restituisce un’ampia e dettagliata fotografia sulla tipologia dell’attività lavorativa svolta, sulla professione, sulla retribuzione degli occupati e sulla loro soddisfazione per il lavoro svolto, sul ramo e settore in cui lavorano, sull’utilizzo nel lavoro svolto delle competenze acquisite all’università.

Dottori di ricerca - Occupazione 2020

V Indagine (2020) - Condizione occupazionale dei Dottori di ricerca

L'Indagine AlmaLaurea sulla Condizione occupazionale dei Dottori di ricerca ha coinvolto 5.526 dottori di ricerca del 2018 che hanno conseguito il titolo in uno dei 36 atenei italiani aderenti e che sono stati contattati a un anno dal conseguimento del titolo.

 

Vai alla V Indagine (2020)

Naviga tra i dati

Consultabile online tutta la documentazione statistica dei dottori di ricerca articolata per ateneo, area disciplinare, corso di dottorato e ciclo di dottorato.

Note metodologiche V Indagine (2020)

Consulta i dati

Tutte le Indagini sulla Condizione occupazionale dei Dottori di ricerca

 

Indagine 

Anno di rilevazione

Numero di Atenei

Numero di Dottori di ricerca

V Indagine (2020) 2019 36 5.526
IV Indagine (2019) 2018 32 5.449
III Indagine (2018) 2017 27 4.398
II Indagine (2017) 2016 24 4.390
I Indagine (2016) 2015 19 3.944