Eventi

AL Lavoro 2016, si parte da Milano

I numeri e le voci della prima tappa del tour dei Career Day targati AlmaLaurea.
13 Aprile 2016

Oltre 4.300 incontri tra laureati e responsabili delle Risorse Umane nella giornata milanese di AL Lavoro, la prima tappa del tour 2016 dei Career Day targati AlmaLaurea.

Durante la giornata a Palazzo delle Stelline i candidati hanno incontrato i responsabili delle risorse umane delle 40 aziende partecipanti tra cui Apple, Automobili Lamborghini, Estée Lauder, Allianz, Tetra Pak, Deloitte, Benetton Group, Lidl Italia, Terna, Electrolux, Medtronic, BNP Paribas, Banco Popolare, Reply, Italdesign Giugiaro, Indra.

Grazie al modulo di gestione eventi, M.I.T.O. - Matching Italian Talent Organizer, messo a punto da AlmaLaurea, ogni azienda ha invitato al proprio stand per un incontro conoscitivo i candidati più in linea con i profili ricercati. I laureati si sono così presentati agli stand con lo smart profile, un invito personalizzato, per un breve colloquio.

“Prosegue la sfida di AlmaLaurea di mettere in contatto i laureati con il mondo del lavoro – commenta Marco De Candido, managing director di AlmaLaurea Srl -. Un career day pensato per rispondere alle esigenze delle imprese e alle necessità dei candidati, a partire da Milano, città caratterizzata dalla presenza di laureati provenienti da tutto il Paese”.

Maria Elisa Berselli, Recruitment Specialist di Tetra Pak, spiega: “Cerchiamo figure in linea con le nostre esigenze, con un solido background e competenze tecniche specifiche. Ecco perché abbiamo scelto M.I.T.O. e AlmaLaurea”.  Ilaria Cinelli, Responsabile Ricerca e Selezione Italia “Siamo realtà tecnologica e siamo qui per cercare ingegneri motivati talentuosi e curiosi. AlmaLaurea ci aiuta a cercare talenti in tutta Italia”.

“Premiamo la voglia di fare esperienza internazionale, cerchiamo persone che sappiano lavorare in team – spiega Laura Galliani, Responsabile del Personale di Tyssenkrupp -. Questo evento è molto positivo in quanto ci consente di dedicare diversi minuti al candidato, di conoscerlo e di presentarci”.

“Profili altamente specialistici e con un forte senso del saper fare e grande voglia di apprendere – spiega Rosita Curti, Responsabile Selezione di Banca Monte dei Paschi di Siena -. Valorizzare il merito è il principale driver. AlmaLaurea è un servizio importante e fondamentale grazie ad una banca dati aggiornata tramite cui selezionare i profili ricercati".

Tantissimi i giovani laureati in cerca della loro opportunità: "Avere lo smart profile accelera l'incontro con l'azienda e il colloquio con i responsabili HR delle aziende", racconta Clara Lovato, 23 anni, laureata in Economia. "Trovo utile questo strumento che consente un contatto diretto con i selezionatori piuttosto che il semplice invio del proprio curriculum online".

 


Iscriviti alla Newsletter AlmaLaurea! Ogni mese potrai ricevere una selezione di interviste, articoli e indagini pubblicati su AlmaLaurea.it.

Conosci qualcuno interessato a ricevere la Newsletter AlmaLaurea? Invitalo subito a iscriversi!

Questa pagina è disponibile in altre lingue: