Eventi

“AL Lavoro” a Milano, oltre 2.600 laureati incontrano le imprese

Ultimo appuntamento del 2019 del career day organizzato da AlmaLaurea srl: i dati dell’edizione di AL Lavoro a Milano confermano l’interesse da parte di un’ampia platea di neolaureati di differenti regioni italiane.
14 Novembre 2019

La tappa di “AL Lavoro” a Milano chiude il Tour 2019 dei career day organizzati da AlmaLaurea srl. L’ultimo appuntamento dell’anno, dopo le cinque tappe che hanno interessato il Paese da Nord a Sud, passando per il Centro e le Isole - coinvolgendo più di 120 imprese e oltre 13.000 laureati e laureandi di tutta Italia -, ha registrato la partecipazione di 61 aziende, nazionali ed internazionali, oltre 2600 laureandi e laureati pre-registrati all’evento e 2.461 invitati ai colloqui individuali tenuti nell’Area Smart Profile tra i candidati, selezionati tra coloro che avevano segnalato il loro CV, e i responsabili delle risorse umane delle imprese presenti.

I dati dell’edizione di AL Lavoro a Milano confermano inoltre l’interesse da parte di un’ampia platea di neolaureati non solo del territorio lombardo ma anche di differenti regioni italiane.
Rispetto all’ateneo di appartenenza emerge infatti che i giovani pre-registrati provengono per il 41% da uno degli atenei della Lombardia; il 14% dell’Emilia-Romagna; l’11% dell’area del Triveneto; intorno al 6% dagli atenei di Piemonte, Liguria e Toscana; infine, oltre il 15% da altri istituti universitari.

In particolare, il 28% dei laureati proviene dall'area disciplinare economico-statistica, il 20% da ingegneria ed ICT; seguono con il 12% le aree giuridica e politico-sociale, con il 9% linguistica; infine, letteraria, psicologica e architettura, tra il 4% e il 2%.

Il career day organizzato da AlmaLaurea srl a Milano ha ospitato un numero sempre maggiore di imprese prevalentemente operanti da un lato nei settori della consulenza, dei servizi alle imprese, del retail, e dall’altro negli ambiti della produzione 4.0, coinvolgendo sempre più laureati e laureandi in particolare nelle discipline ingegneristiche e ICT, statistiche, giuridiche, politico-sociale e linguistiche.

Ad “AL Lavoro” a Milano (sponsorizzato da Lidl Italia - main sponsor e Capgemini - platinum sponsor) erano presenti: AIM Group International Akronos Technologies, Alten Italia, Antares Vision, Aon, Aretè & Cocchi Technology, Arval, Avanade Italy, Capgemini, Casillo, Cedacri Group, CEVA Logistics, Compass Banca, Deloitte, Double Consulting, EiSWORLD, Estée Lauder, EXACON, Fielmann, Findomestic Banca, Florence Consulting Group, GSE - Gestore dei Servizi Energetici, GFT Italia, Gruppo Concorde, Gruppo SCAI, HSPI Consulenti di Direzione, In Job, Johnson Controls, Kelly Services, Key Partner, Kirey, KONE, LeasePlan, Leroy Merlin, Lidl Italia, Marazzi Group, MARELLI, Minsait - an Indra Company, MSX International, Noovle, OBI Italia, Oracle Italia, Penny Market, Qibit, Reply, Repower, RGI, Salvagnini, Schindler, Sonatrach Raffineria Italiana, Sweetguest, TAI Solutions, Techedge, Tetra Pak, Companies, Ulixe Group, UNICOOP FIRENZE, UNITEC, VOLKSWAGEN GROUP ITALIA e Zucchetti.

Presenti con la loro offerta didattica anche gli enti di formazione: RCS Academy Business School e UNINFORM GROUP.

Tutti i partecipanti hanno avuto l’opportunità di conoscere e incontrare da vicino le realtà aziendali, scoprire quali sono le posizioni aperte, partecipare ai workshop e, grazie al servizio di CV Check offerto da AlmaLaurea srl, conoscere le modalità per valorizzare le proprie esperienze e competenze nel mondo del lavoro.

L’evento è stato inoltre l’occasione per i neolaureati di testare l’App AlmaGo, disponibile da oggi su App Store e Google Play : un progetto del Consorzio AlmaLaurea e della partecipata AlmaLaurea srl che permette di consultare le offerte di lavoro, di candidarsi e partecipare agli eventi di recruiting.