Lavoro

Opportunità di dottorato in Ecoidraulica

Sono quindici le posizioni aperte di dottorato all’interno del progetto RIBES. Scadenza: 31 maggio 2020.
11 Maggio 2020

Serie preoccupazioni sulla continua perdita di biodiversità e sul degrado degli habitat acquatici hanno spinto l’UE all'adozione di misure urgenti per raggiungere gli obiettivi della EU Biodiversity Strategy. Al tempo stesso, il recente aumento degli obiettivi comunitari di produzione di energia da fonti rinnovabili al 2030, sta stimolando un ulteriore sviluppo dell’idroelettrico con conseguenze sugli ecosistemi fluviali. Raggiungere questi obiettivi contrastanti pone sfide impegnative per mitigare l'impatto delle opere antropiche che frammentano gli habitat fluviali, impedendo la migrazione dei pesci.

Nell’ambito del Marie Skłodowska-Curie (MSCA-ITN) European Training Network RIBES “River flow regulation, fish BEhaviour and Status”, recentemente finanziato dalla Commissione European nel programma Horizon 2020 e coordinato dal Politecnico di Torino, sono disponibili 15 posizioni di dottorato in diversi paesi europei (Italia, Svezia, Germania, UK, Estonia, Belgio) con contratto a tempo determinato di 36-48 mesi e con inizio nel secondo semestre 2020. L’ambito di ricerca è l’Ecoidraulica ed in particolare la mitigazione dell’impatto delle opere in alveo che frammentano gli habitat fluviali, impedendo la migrazione dei pesci.

Per ulteriori informazioni: https://www.msca-ribes.eu/recruitment

Fonte