Internazionale

Erasmus+ CBHE TUNED: il modello AlmaLaurea riconosciuto a livello europeo come best practice

L’Agenzia Esecutiva della Commissione Europea per l'Istruzione, gli Audiovisivi e la Cultura ha selezionato il progetto Erasmus+ CBHE TUNED, coordinato da AlmaLaurea in Tunisia nel periodo 2016-2020.
29 Gennaio 2021

Il progetto Erasmus+ CBHE TUNED di AlmaLaurea è stato selezionato come best practice in occasione dell’evento annuale 2021 Grant Holders' (online meeting, 25-29 gennaio), organizzato dall’Agenzia Esecutiva della Commissione Europea per l'Istruzione, gli Audiovisivi e la Cultura (EACEA) per promuovere i progetti di sviluppo delle capacità nel settore dell’istruzione superiore (CBHE).

L’azione CBHE del programma Erasmus+ contribuisce allo sviluppo di una crescita socioeconomica sostenibile e inclusiva nei paesi partner, in linea con gli obiettivi e i principi dell’azione esterna dell’UE e con le priorità nazionali e/o regionali dei paesi beneficiari.

All’evento annuale – quest’anno in programma dal 25 al 29 gennaio – hanno partecipato i coordinatori dei nuovi progetti CBHE finanziati dall'EACEA per gli anni a venire. L’audience formato da Ministeri dell’Istruzione, università, agenzie Erasmus+ nazionali, National Erasmus+ Officer (NEO), provenienti da tutto il mondo, nell’ordine di centinaia di persone, è stata una preziosa opportunità di networking.

Al centro degli interventi la necessità di creare dei partenariati durevoli per supportare la modernizzazione, l’inclusività e l’internazionalizzazione dell’istruzione universitaria nei paesi partner, attraverso lo sviluppo di programmi di studio di qualità, il miglioramento della gestione dei sistemi universitari e il rafforzamento dei legami con il mondo del lavoro.

In particolare il 29 gennaio durante l’E-booth su "Migliorare l'occupabilità dei laureati tramite un progetto CBHE", che ha visto 13 sezioni di lavoro sulla creazione di reti e sullo scambio di best practice, AlmaLaurea è stata invitata a illustrare il progetto Erasmus+ CBHE TUNED.

L’E-booth ha offerto l'opportunità di promuovere sinergie e scambiare informazioni con i principali attori nell'attuazione dei progetti che, grazie alle loro esperienze di successo, hanno condiviso idee e offerto ispirazione per rafforzare il legame tra formazione universitaria e necessità delle imprese e hanno illustrato le ricette per aumentare l'occupabilità dei laureati.

Grazie al progetto TUNED, AlmaLaurea ha efficacemente trasferito e adattato al contesto tunisino il proprio modello di incontro fra domanda e offerta di lavoro qualificato, formando il personale delle università partner al monitoraggio del profilo e della condizione occupazionale dei laureati e sviluppando la banca dati dei CV dei laureati tunisini accessibile alle imprese del paese.

Come è avvenuto anche con il progetto Erasmus+ CBHE VOYAGE, coordinato da AlmaLaurea in Vietnam nel periodo 2015-2018, anch’esso selezionato come success story e visibile nell’E-booth.

 

I NUMERI DEL PROGETTO

oltre 23.000 studenti partecipanti  110 imprese coinvolte  9 università tunisine  5 partner europei

 

PARTNER DI PROGETTO

Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea (capofila)
Ministero tunisino dell’Università e della Ricerca Scientifica
Università di Cartagine
Università di Gabes
Università di Gafsa
Università di Jendouba
Università di Kairouan
Università di Monastir
Università di Sfax
Università di Sousse
Università di Tunisi
Università di Cipro
Università di Granada
Università di Napoli Federico II
UNIMED, Unione delle Università del Mediterraneo

 

TUNED-Project.eu
Guarda il teaser del Progetto TUNED

 

logo beneficaires erasmus+