Studenti e Laureati

Il Servizio civile universale in Croce Rossa Italiana

Scadono il 26 gennaio i termini per candidarsi al bando per il Servizio civile universale in CRI.
12 Gennaio 2022

È in scadenza tra due settimane il bando per la selezione di operatori volontari da impiegare in progetti relativi a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia, all’estero e in programmi di intervento specifici per la sperimentazione del “Servizio civile digitale”.

Chi può partecipare?

Possono presentare domanda i giovani senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto i 18 e non superato i 28 anni di età (28 anni e 364 giorni) e siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, ovvero di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  • aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Croce Rossa Italiana ha diversi progetti aperti in Italia (oltre 30) e all’estero (Panama, Santo Domingo, Senegal e Kenya) a cui potersi candidare.

La scadenza del bando è il 26 gennaio alle ore 14.00.

Scopri di più