Corsi post laurea

Un Master in Odontostomatologia Legale e Forense

Scadono il 15 aprile 2022 i termini per iscriversi al Master in Odontostomatologia Legale e Forense promosso dall’Università degli Studi di Palermo.
28 Marzo 2022

Formare figure professionali in grado di gestire la medicina legale odontostomatologica sia come consulenti di ufficio che come consulenti di parte in ambito civile, penale e di riconoscimento-criminologico è l’obiettivo del Master in Odontostomatologia Legale e Forense promosso dall’Università degli Studi di Palermo. Intervista al professor Giuseppe Alessandro Scardina direttore del Master.

Professore, cosa si intende per Odontostomatologia Legale e Forense?

Il Master in Odontostomatologia Legale e Forense, promosso dal Dipartimento di Discipline Chirurgiche Oncologiche e Stomatologiche dell’Università di Palermo, ha lo scopo di fornire conoscenze pratiche per la preparazione di professionisti altamente qualificati nel campo della medicina odontostomatologica legale e forense, cioè odontostomatologia/odontoiatria in ambito civilistico, odontostomatologia/odontoiatria in ambito penalistico, odontostomatologia/odontoiatria in ambito di riconoscimento e criminologia.

Come si sviluppa il percorso didattico del Master?

Il percorso è composto da quattro macro moduli: il primo prevede odontostomatologia legale, professione odontoiatrica, deontologia professionale, il consenso, la cartella clinica, l'archivio odontoiatrico, l'aggiornamento professionale, le coperture assicurative, le norme e i regolamenti, la mediazione; il secondo prevede l'odontologia e i procedimenti giudiziari civili, responsabilità professionale civile, valutazione del danno, l’informatica in ambito legale e forense, il CTU ed il CTP (come relazionare in ambito civilistico); il terzo prevede la odontostomatologia e i procedimenti giudiziari penali, responsabilità professionale penale, lesioni personali, valutazione del danno, redazione della consulenza tecnica collegiale in ambito penale, il doping, il CTU ed il CTP (come relazionare in ambito penale); il quarto prevede l'identificazione personale criminologica, l’archeologia dei resti umani (scavo e laboratorio), radiologia antropologica forense, l’entomologia forense, bite marks. Verranno approfondite le varie discipline medico-odontoiatriche ed i relativi rischi in ambito civile e penale.

A chi è rivolto e quali profili forma?

Il master è rivolto ai laureati in Odontoiatria, in Medicina, in Giurisprudenza. Il Master si propone quindi di formare esperti in grado di gestire la medicina legale odontostomatologica sia come consulenti di ufficio che come consulenti di parte in ambito civile, penale e di riconoscimento-criminologico.

Sono previsti stage?

Sono previsti stage di approfondimento in ambito legale e forense.

Quali prospettive occupazionali ci sono per i diplomati al Master?

Il Master si propone di formare operatori in grado di gestire la medicina legale odontostomatologica nei suoi differenti risvolti civili, penali e di riconoscimento/criminologici con immediati sbocchi occupazionali, tenendo conto del fatto che si tratta del primo master con tale obiettivo formativo della Sicilia ed uno dei rari dell’Italia con una imponente trazione medico-odontoiatrica.

 

SCHEDA MASTER
Tipologia Master: Master Universitario di II livello
Sito web
Posti disponibili: 30
Durata del corso: annuale
Periodo di svolgimento: maggio 2022-maggio 2023
Modalità didattica: Lezioni in presenza e/o a distanza
Lingua: Italiana
Frequenza: 90% del corso
Sede del corso: Università di Palermo Dipartimento di Discipline Chirurgiche Oncologiche e Stomatologiche
Scadenza presentazione domande di ammissione: 15 aprile 2022
Modalità di selezione: Titoli
Quota di partecipazione: 3.000 (Tremila euro)
Agevolazioni/borse di studio: Possibilità di finanziare il 100% della quota di partecipazione grazie al progetto istruzione 4.0 regione Sicilia
Per informazioni: scardina@odonto.unipa.it