Skip to main content

Il master che forma i manager del settore ceramico

Scadono il 16 settembre i termini per iscriversi al Master di II livello in Impresa e Tecnologia Ceramica.

Formare figure professionali con competenze multidisciplinari esperte in impresa e tecnologia ceramica, con conoscenze specifiche delle dinamiche del settore, del prodotto e del processo produttivo è l’obiettivo del Master di II livello in Impresa e Tecnologia Ceramica nato dalla collaborazione tra l'Università di Modena e Reggio Emilia e l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna e le associazioni di settore Confindustria Ceramica e Federchimica Ceramicolor. Intervista alla direttrice la professoressa Cristina Siligardi.

Professoressa, qual è la situazione del settore ceramico in Italia?

Dall'estate del 2020 la ceramica italiana ha registrato forti crescite nei fatturati, superando i livelli pre-pandemici già a fine 2021, grazie a una riscoperta del bene casa significativa a ogni latitudine e all'eccellenza dei materiali italiani utilizzati. Tra le ragioni di questo successo rientra anche il fatto che il settore, negli ultimi sei anni, ha investito 2,2 miliardi di euro in innovazione tecnologica per realizzare 'Fabbrica Ceramica 4.0': non solo un processo industriale allo stato dell'arte a livello mondiale, ma anche nuovi ambienti di lavoro e nuove professionalità legate alla meccatronica, all'informatica, alla sostenibilità del processo produttivo e del prodotto finito. In questo ambito, fortissima è la domanda di competenze di alto livello, in grado di gestire questi impianti e di coordinare processi industriali sempre più complessi. Da qui nasce la richiesta delle aziende di un corso di alta formazione come il Master in Impresa e tecnologia ceramica.

Come si sviluppa il percorso didattico del Master?

Il Master in Impresa e Tecnologia Ceramica, nato dalla collaborazione tra l'Università di Modena e Reggio Emilia e l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, con le associazioni di settore Confindustria Ceramica e Federchimica Ceramicolor, desidera rispondere alla sempre più crescente domanda di nuove figure professionali per l'industria ceramica, comparto, fortemente presente in Regione, che investe costantemente nell’innovazione tecnologica dei processi di lavorazione e dei sistemi di produzione.
Il percorso, di durata annuale, prevede un impegno didattico articolato tra lezioni in aula, laboratori, seminari e testimonianze, per un totale di 320 ore di didattica frontale e 160 ore di didattica integrativa con esperti e professionisti del settore. Gli insegnamenti previsti sono relativi a: progettazione del design ceramico, tecnologia di prodotto e processo, logistica, normazione e validazione del prodotto, sostenibilità ambientale, marketing e project management.

A chi è rivolto e quali profili forma?

Il percorso è pensato per neolaureati magistrali in ingegneria, fisica, chimica, scienze della terra, architettura e professionisti con solida preparazione. L’obiettivo del master è formare una figura con competenze multidisciplinari esperta in impresa e tecnologia ceramica, con conoscenze specifiche delle dinamiche del settore, del prodotto e del processo produttivo.

Sono previsti stage?

Il master prevede 400 ore di tirocinio formativo retribuito, da svolgere presso aziende del settore ceramico presenti in Emilia-Romagna.

Quali prospettive occupazionali ci sono per i diplomati al Master?

I diplomati al Master potranno operare nel settore ceramico in qualità di tecnologo di prodotto e di processo e come tecnico commerciale dell’industria ceramica.  

 

SCHEDA MASTER

Tipologia Master: II livello
Sito web
Posti disponibili: min 10 - max 25
Durata del corso: annuale
Periodo di svolgimento: novembre 2022 – novembre 2023
Modalità didattica: in presenza
Lingua: italiano
Frequenza: obbligatoria per almeno il 70% della durata complessiva delle lezioni teoriche e per almeno il 70% della durata complessiva dello stage
Sede del corso: Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari (DIEF) di Unimore, Via Vivarelli 10 a Modena; Confindustria Ceramica (viale Monte Santo 38) e del Centro Ceramico (via Valle d’Aosta 1) a Sassuolo (MO).
Scadenza presentazione domande di ammissione: 16 settembre 2022 ore 13:00
Modalità di selezione: Valutazione titoli e colloquio
Quota di partecipazione: 4.000,00 euro
Agevolazioni/borse di studio: previste
Per informazioni: masterceramica@unimore.it